Utente 306XXX
Buongiorno a tutti dottore!

Volevo porvi una mia domanda dopo aver letto il vostro articolo sulla visita oculistica di routine a questo link https://www.medicitalia.it/minforma/oculistica/1047-visita-oculistica.html

Ho 25 anni e da piccolo mi avevano riscontrato una retinopatia del prematuro (essendo nato in 25 settimane mi hanno fatto l'ossigeno terapia) poi rientrata ma avevano detto a mia mamma di avvisare l'oculista che mi avrebbe fatto le visite di routine che da piccolo avevo la retinopatia che comunque andava diciamo "controllata" volevo chiedervi l'oculista mi deve fare tutte gli esami che ci sono scritti nel link o può diciamo omettere qualche esame?

È vero che avendo fatto ossigeno la retina può avere delle degenarazioni che possono portare a un distacco retinico?

Qual'è l'esame principale che gli permette di vedere se la retina è a posto (senza degenerazioni)?

Grazie mille cordialità!

[#1] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Prenota una visita specialistica
Caro utente,

Generalmente la visita oculistica comprende tutti i "passi" che sono descritti nell'articolo da Lei indicato (di cui sono l'autore). Per osservare la retina, l'oculista esegue un esame poco invasivo che si chiama "esame del fondo oculare", che troverà descritto a questo link: http://goo.gl/f2NKPk

Grazie a Lei, buona serata! :-)
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#2] dopo  
Utente 306XXX

Grazie dottore e l'esame del fondo oculare va fatto ad ogni visita di routine?

L'oculista lo fa da solo o lo devo richiedere io?

Grazie cordialità

[#3] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Sì, l'esame del fondo oculare non può mancare.

Saluti!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#4] dopo  
Utente 306XXX

Grazie dottore!

Vorrei sottoporle gentilmente cosa mi è successo per un suo parere!

In data 18/3/2014 andai dal mio oculista di fiducia per la visita di controllo e gli richiesi espressamente l'esame del fondo oculare visto che nella mia ultima visita oculistica (sempre con lui) fatta nel 2010 non ha voluto guardarmi il fondo oculare perché disse lo guarderemo nel 2014 quando faremo un altra visita di controllo. Bene nel 2014 mi dice che non serve guardare il fondo dell'occhio perché "l'occhio è sano" (tengo a precisare che gli ho chiesto 3 volte di guardarmi la retina durante la visita e lui ha fatto muro dicendo che non serviva) ultime parole famose neanche 2 mesi dopo il 16 maggio (da i primi giorni di maggio ho avuto un drastico calo della vista in OD) mi ritrovo in sala operatoria per un distacco subtotale della retina in OD e non solo nell'occhio sinistro mi stava facendo la stessa cosa per fortuna meno colpito e me lo hanno salvato con spot laser a.non finire.

Secondo lei le sembra normale questo atteggiamento??

Il professore che mi ha operato ha detto che è dovuto all'ossigeno che mi avevano dato da bambino infatti avevo detto al mio oculista di controllare la retina e lui niente!

Mi consiglia di rivolgermi a un medico legale??

[#5] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Non saprei... in tutta onestà credo che sarebbe comunque difficile dimostrare un rapporto di causa-effetto.

Capisco la Sua amarezza, mi dispiace...
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#6] dopo  
Utente 306XXX

Grazie mille dottore e buona domenica!

Però mi scusi io nella mia ignoranza credo che ha sbagliato a non guardarmi e ha comunque omesso un esame che doveva fare (oltretutto gli ho chiesto 3 volte con gentilezza di guardarmi il fondo) dicendomi "non serve l'occhio e sano se mettiamo le gocce dobbiamo aspettare 30"

Se un paziente viene da lei e le dice dottore mi guardi la retina non gliela guarda?

Non le sembra sia una negligenza quella che ha fatto lui nei miei confronti?

Poi i tempi a mio dire sono molto stretti neanche 2 mesi dalla visita e ero in sala operatoria con la retina staccata (tengo a precisare che per fare l'occhio sinistro col laser avevo delle degenerazioni a bava di lumaca piuttosto estese mi hanno fatto aspettare 2 mesi quindi in 2 mesi più di tanto non può peggiorare giusto?)

C'è lui non mi ha neanche guardato è questo il punto! Secondo me non può non avermi guardato ed essere nel giusto!

Cordialità!

[#7] dopo  
Dr. Antonio Pascotto

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2001
Questa è un'altra questione: noi riteniamo che l'esame del fondo oculare sia parte integrante della visita oculistica. Non sempre è necessario osservare la periferia della retina "con le goccine" ma, se il paziente ce lo chiede o se ci sono particolari elementi di rischio, non possiamo esimerci.

Buona domenica!
Dottor Antonio Pascotto
Tel. 081 554 2792
www.oculisticapascotto.it

[#8] dopo  
Utente 306XXX

Quindi nel mio caso ha commesso una negligenza perché io glielo chiesto (3 volte) e lui non lo ha fatto dicendo che non serviva che seno dovevamo aspettare 30 minuti! (Tengo a precisare che anche nel 2010 glielo avevo chiesto e mi aveva detto che me la guardava alla prossima visita di routine cosa che non ha fatto) poi da neonato avevo una RIR rientrata per fortuna ma i medici della neonatologia avevano detto che ogni tanto andava controllata (cosa che ne nel 2010 ne nel 2014 ha fatto) e lo sapeva perché quando abbiamo steso la cartella nel 2010 glielo avevo detto e lui lo ha scritto! Non le sembra un comportamento negligente dottore?

Grazie mille cordialità!