Utente 211XXX
Circa un anno orso no ho avuto una cheratocongiuntivite da adenovirus,che ha in principio colpito solo l'occhio sinistro (che presenta ancora infiltrati) e successivamente l'occhio destro (perfettamente guarito).
Sono in attesa di stabilizzare la situazione ed intervenire con PTK anche se potrebbe volerci molto tempo.
Il vero problema è che ho delle alterazioni corneali,e sulle luci notturne vedo sdoppiato.Visto e considerato che la sera non riesco più a guidare e gli occhiali non riescono a correggere,mi è stato consigliato di provare con delle lenti a contatto.
La mia domanda è: posso utilizzare le lenti a contatto dopo quello che ho avuto?le utilizzerei solo per guidare,quindi massimo due ore al giorno.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
PERCHE’ LENTI A CONTATTO

LA SUA CORNEA E’ UN CAMPO DI BATTAGLIA

DEVE ESEGUIRE PTK

PROCEDURA A CARICO SSN IN LOMBARDIA


BUONA GIORNATA
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 211XXX

La mia è una soluzione tampone,dato che per poter eseguire una PTK devo comunque attendere che gli infiltrati si stabilizzino,e potrebbe volerci molto tempo (forse un anno o due)
Senza lenti a contatto io non posso guidare la sera,non riesco nemmeno a guardare la televisione...possibile che due lenti a contatto per un paio d'ore al giorno possano essere un problema??
io in queste condizioni non ce la faccio più!!