Utente 364XXX
buonasera,
il 4/11/14 mi hanno corretto con prk una miopia di -4.25 e -4.75. L'intervento sembra ben riuscito, anche dopo i 5 giorni di lenti protettive e la relativa terapia post-operatoria seguita alla lettera. (toradol + voltaren + nettacin + systane+ etacortilen). a circa 20 gg dall'intervento, noto un calo della vista in entrambi gli occhi, soprattutto da vicino, che non mi permette di lavorare (videoterminalista) x + di 5 minuti davanti al pc.
e' da considerare normale questo brusco calo? può essere dovuto al collirio cortisonico? premetto che fino a 3 giorni fa la vista si era rivelata ottima, ed anche il medico che mi ha operato era molto soddisfatto del risultato ottenuto..
grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
ha ripreso troppo presto il lavoro

metta molto spesso le lacrime artificiali

e’ un problema di epitelio corneale...


LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333