Utente 375XXX
Buongiorno, di recente abbiamo sentito parlare di quest'innovazione nel campo oculistico riguardante l'occhio bionico. Documentandomi su internet credo di aver capito che si riferisce a lesioni alla retina, volevo sapere se oltre questa ci sono soluzioni innovative per lesioni al nervo ottico.
Le spiego, mia madre ha subito nel 1999 un otticopatia ischemica nell'occhio destro, successivamente nel 2010 la stessa si è presentata nell'occhio sinistro rendendola completamente non vedente.
attendo vostro consulto, siamo disposti a spostamenti di qualsiasi tipo
grazie anticipatamente
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
é allo studio un nuovo collirio, NGF, che sembra possa rigenerare le fibre nervose.
Lo distribuirá la ditta DOMPE', ma sará in commercio non prima di 2 anni

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#2] dopo  
Utente 375XXX

Non è possibile partecipare al trial clinico? Testare magari questo collirio?? Ogni speranza aiuta ad andare avanti
Fiduciosi di un riscontro positivo
La ringraziamo per la celere risposta
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
A Genova é in corso il trial clinico per le ulcere neurotrofiche con questo collirio.

Il trial clinico per il nervo ottico credo sia appena partito a New York (febbraio 2015).

Cordiali saluti
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#4] dopo  
Utente 375XXX

Grazie, ho un ultima domanda: come possiamo fare per aderire a questi trial, c'è un ente che possiamo contattare?

[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Puó chiedere direttamente all'Azienda Farmaceutica Dompé, ditta Italiana che produce il farmaco.

Cordialmente
Carlo Orione, MD
carlo.orione@orioneye.com
www.orioneye.com

[#6] dopo  
Utente 375XXX

Grazie mille