Utente 291XXX
Egregio Dottore,
da circa 30 anni sono affetto da ipertono oculare sempre controllato e trattato
con colliri vari(attualmente GANFORT).Il tono è sempre stato sotto 20
e negli ultimi anni oscilla tra 12 e 15.Gli esami di controllo periodici(GDX,OCT,
PACH.)e i CVC annuali sono stati sempre negativi:allo stato attuale solo:
cataratta iniziale,blefarite crinica e accentuazione della escavazione fisiologica.
Purtroppo lo ultioCVC ha evidenziato:
-OD:GHT fuori limiti normali,VFI99%,MD+59 dB,PSD2,15dBP<5%;
-OS:GHT entro limiti norma,VFI99%,MD-56dB,PSD1,51 dB(bassa affidabilità
del test);
-sensibilità luminosa differenziale nei limiti norma.
Sono molto preoccupato e gradirei qualche chiarimento a riguardo,ancheperchè a giorni (e prima di vedere l"oculista che mi segue) dovrei assentarmi per qualche mese e non so se il caso richiede eventuali
urgenti esami e terapie.
Grazie e cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Francesco Fimiani

24% attività
0% attualità
0% socialità
PONTECAGNANO FAIANO (SA)
MARSALA (TP)
PALERMO (PA)
NAPOLI (NA)
NOCERA INFERIORE (SA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2015
Gentile utente

la sua situazione clinica sembra ben compensata dalla terapia medica, quindi continui la terapia che il collega le ha prescritto e segua le sue indicazioni, può assentarsi qualche mese continuando la terapia sempre

cordiali saluti
Dr. Francesco Fimiani

[#2] dopo  
Utente 291XXX

EGREGIO DOTTORE,
GRAZIE PER LA CHIARA E TEMPESTIVA RISPOSTA.
Quello che mi preoccupa e il valore di MD ( +59 ),ben lontano da tutti quelli
registrati in precedenza sempre negativi o vicinissimi allo zero.
Che significa questo?Può essere un segno di progressione di malattia?
Seguirò il suo consiglio.
Grazie ancora di tutto cuore e distinti saluti