Pressione oculare alta

Buongiorno,
sono una ragazza di 28 anni e effettuando un normale controllo oculistico mi è stata riscontrata la pressione oculare alta (21 a sinistra e 24 a destra), effettuando l'analisi del campo visivo, del nervo ottico e dello spessore della retina non è stato riscontrato nessun tipo di danno. L'oculista mi ha detto di ricontrollare la pressione tra 2 mesi e che soffrendo mia nonna di glaucoma ci potrebbe essere una ereditarietà. Così ho fatto ma nell'ultimo controllo la pressione è aumentata ancora di più, l'oculista mi ha quindi prescritto Combigan 1 goccia al giorno. Essendo così giovane la cosa mi ha un po spaventata, soprattutto per gli effetti a lungo termine e per gli effetti collaterali. Dovrò comunque prendere il collirio per tutta la vita per abbassare la pressione e non incorrere nel glaucoma? Allo stato attuale fortunatamente non sono stati segnalati punti critici.
Sarebbe il caso di misurare la pressione da un altro specialista o sarebbe inutile?


[#1]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
usa estroprogestinici?

e’ ipotiroidea?

ha fatto gravidanze??

la pachimetria corneale di quanti micron e’?

come e’ stata misurata la tonometria?

aveva il ciclo in quei giorni?

sue domande

1)Dovrò comunque prendere il collirio per tutta la vita per abbassare la pressione e non incorrere nel glaucoma?

RISPOSTA
se lei ha davvero un glaucoma cronico semplice
fare la terapia le permettera’ di VEDERE.
Il glaucoma e’ la seconda causa al mondo di CECITA”


2)Sarebbe il caso di misurare la pressione da un altro specialista o sarebbe inutile?

RISPOSTA
la pressione oculare o IOP varia di ora in ora
e ha tante variabili
ma di sicuro non dipende dal Medico Oculista

LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 / 02 58395516

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, la ringrazio per la celere risposta.

usa estroprogestinici? NO

e’ ipotiroidea? NO, HO SOLO UN PICCOLO NODULO ALLA TIROIDE CHE CONTROLLO MA GLI ESAMI SONO OK

ha fatto gravidanze?? NO

la pachimetria corneale di quanti micron e’? NON HO IL DATO PERCHE' LA DOCUMENTAZIONE E' IN POSSESSO ADELL'OCULISTA MA A SUO DIRE ERA ABBSTANZA SPESSA

come e’ stata misurata la tonometria? A SOFFIO

aveva il ciclo in quei giorni? SI

Dopo un paio di giorni ho ricontrollato la pressione dal mio ottico e anche da lui era alta, 26 alle 12.00 di mattina.
Ho iniziato la terapia che eseguirò per tutto il mese di agosto.

Le chiedo: Se la pressione si abbassa devo quindi continuare la terapia per tutta la vita per tenere la pressione bassa e non incorrere nel glaucoma?
[#3]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
la tonometria a soffio a volte ha dei valori maggiori di quella ad applanazione

per cortesia il glaucoma e’ una patologia sera e quindi deve essere seguita da
un buon medico oculista e non dall’otitco

deve avere i dati della sua pachimetria corneale,

deve eseguire una tonometria ad applanazione

un campo visivo

una curva tonometrica ed un esame oct della testa del nervo ottico


quando abbiamo questi dati valuteremo se ha avuto solo una crisi di ipertono e invece sa affetta da glaucoma

buona giornata
[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore,
campo visivo, oct del nervo ottico e analisi pachimetria corneale sono tutti esami che ho eseguito con l'oculista che mi segue e che non hanno evidenziato al momento un glaucoma ma solo un valore alto della pressione oculare.
Al momento mi ha detto di assumere combigan 1 goccia al giorno, come mezza terapia, per tenere la pressione oculare nella norma e a dicembre di rifare un esame completo con tutti gli esami elencati.

Una domanda: premesso che non ho avuto nessuno degli effetti collaterali evidenziati sul foglietto illustrativo, può essere che l'uso del combigan porti ad un allungamento delle ciglia o è solo una mia impressione?
Ho visto che questo può essere un effetto di un altro dei colliri per il glaucoma ma non ho trovato informazioni sul Combigan.

[#5]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
sua domanda

uso del combigan porti ad un allungamento delle ciglia o è solo una mia impressione?


risposta

e’ solo una sua impressione
[#6]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore,
le scrivo per aggiornala sulla situazione.

Oggi ho effettuato la visita di controllo e ripetuto tutti gli esami (campo visivo, tac del nervo ottico, pachimetria corneale) e per fortuna non sono stati evidenziati danni da glaucoma ma la pressione nonostante la terapia con combigan 1 volta al giorno è sempre alta (25-26). L'oculista ha detto che ovviamente non dobbiamo aspettare la comparsa di danni per agire e che avendo la cornea molto spessa il tono potrebbe andare bene fino a un massimo di 23... quindi deve ancora scendere.

Mi ha prescritto zitodor 1 volta al giorno, sottolineando che si tratta di un collirio più forte. Con combigan non ho avuto nessun tipo di problemi, questo collirio potrebbe darmene? Su internet non ho trovato nessuna opinione in merito.

Inoltre ho ancora numerosi dubbi: sarò quindi costretta a usare un collirio per tutta la vita anche solo a scopo preventivo? Ho letto dei numerosi effetti collaterali... non è che per non incorrere nel glaucoma insorgono altri problemi di salute essendo così giovane? Se la pressione non scende nemmeno con questo collirio non sarà una prerogativa del mio occhio?

Grazie mille per la sua disponibilità
[#7]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
sue domande

1)Mi ha prescritto zitodor 1 volta al giorno, sottolineando che si tratta di un collirio più forte. Con combigan non ho avuto nessun tipo di problemi, questo collirio potrebbe darmene?

risposta
ogni farmaco ha effetti collaterali
ma dobbiamo comunque istillare un COLLIRIO per abbassare la pressione endoculare



2) sarò quindi costretta a usare un collirio per tutta la vita anche solo a scopo preventivo?

risposta
l’alternativa e’ la CECITA”

3)Se la pressione non scende nemmeno con questo collirio non sarà una prerogativa del mio occhio?

risposta
se dovesse non rispondere bene alla terapia con un collirio
passeremo al laser e infine alla chirurgia

Attenzione: MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante.
Vedi le Linee Guida per l'uso dei consulti online. I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti iscritti. E' vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.
[#8]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
ZITODOR COLLIRIO e’ DORZOLAMIDE + TIMOLOLO

COMBIGAN COLLIRIO e’ BRIMONIDINA + TIMOLOLO
[#9]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per la sua gentile risposta,

stasera ho messo per la prima volta Zitodor, indubbiamente brucia un bel po' rispetto al Combigan pero a parte questo non ho avuto altre reazioni. Speriamo di avere più successo...

Rimane però la mia principale preoccupazione: avendo iniziato la terapia a 28 anni assumendo questo genere di colliri per tutta la vita quali conseguenze ci potrebbero essere per la mia salute generale? Queste sostanze assunte per decenni potrebbero causare danni all'organismo oppure il contenuto è minimo?


[#10]
Dr. Luigi Marino Oculista, Medico legale 17k 571 396
se non mette il collirio diventa cieca....

non pensi effetti collaterali...

i due colliri sono analoghi

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio