Utente 701XXX
Buongiorno,

sono diversi anni che vi scrivo x la miopia di mio figlio iniziata a 7 anni con - 1,50 in entrambi gli occhi e poi 2 anni e mezzo fa gli trovarono un piccolo foro retinico pre equatore ore 2,30. ed un'altra area di assottigliamento retinico equatore ore 11, trattati sempre 2 anni anni e mezzo fa con il laser.

L'anno scorso alla visita periodica annuale non aveva avuto nessun peggioramento del visus e la situazione retinica rimaneva invariata.
Quest'anno visita di qualche giorno fa l'oculista riscontrava un minimo aumento della miopia invariata prescrivendo nel referto qualora dovesse cambiare l'occhiale un aumento di 0,25 x occhio andando così dagli attuali od: - 2.75 os: - 3.50sf - -0,25cil a od: -3.00sf - 0,25cil e os: -3.75sf - 0,25cil. situazione retinica invariata con cicatrice laser posteriormente a foro retinico ed ulteriore cicatrice laser attorno ad area di assottigliamento.Ho chiesto se era anche possibile dato che fa sport se era possibile occasionalmente applicare lenti a contatto e mi ha fatto la prescrizione anche x le lenti. Dimenticavo di dire che il ragazzo è cresciuto notevolmente in altezza ora misura 1,77 circa aumentando negli ultimi 3 anni di circa 30 cm. Non ho domande particolari da fare.......se non ascoltare qualche "parere" in merito scusatemi .... questione di abitudine continuo a scrivere più per abitudine e a testimonianza di chiunque fosse interessato a leggere questa storia di miopia precoce..... saluti e buon lavoro.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
a 14 anni

e’ normale che si presenti un po’ di miopia

e proprio perche’ il suo ragazzo sta crescendo in fretta anche l’occhio si allunga presentando un po’

di miopia in piu’.

Del resto oggi non gli fa usare le scarpe da ginnastica di 2 anni fa ?

gli andrebbero strette...

quindi tutto sta procedendo in maniera fisiologica e naturale

e suo figlio puo’ utilizzare comodamente lenti a contatto usa e getta per fare SPORT

buon WE

suo DOC
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333