Utente 400XXX
Buonasera dottore le scrivo perché una ventina di giorni fa ho fatto un trattamento per tingere le ciglia la tintura è stata in posa per dieci minuti e bruciava tantissimo tant'è che nel momento in cui ho aperto gli occhi erano tutti rossi e pieni di capillari...li ho sciacquati subito ma ora a distanza di venti giorni mi bruciano tanto sia internamente soprattutto la congiuntiva e sono ancora pieni di capillari e anche un po allesterno...il medico di base mi ha prescritto dicloftil gocce e luxazone unguento da mettere esternamente all occhio...sono molto preoccupata anche perché soffro di ascessi corneali recidivanti snche se non porto le lenti a contatto e ne avevo appena curati 2 uno in ogni occhio...mi può dare qualche consiglio.
Grazie infinite in anticipo
cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
deve recarsi immediatamente da MEDICO SPECIALISTA OCULISTA
anche al PRONTO SOCCORSO se la sostanza utlizzata conteneva alcali va pulita perfettamente la lesione ascessuale corneale per evitare un fenomeno noto come SAPONIFICAZIONE.

E’ una cosa seria deve affrontarla con lo SPECIALISTA OCULISTA.


buona giornata
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333