Fluorangiografia

Buongiorno, ho appena fatto una fluorangiografia e sono in attesa della visita oculistica. Il referto riporta: presenza di ampie zone di iperfluorescenza in sede peri-papillare come da atrofia dell''epitelio pigmentato. Modeste zone di iperfluorescenza in sede maculare maggiormenete in OS come da alterazione dell''epitelio pigmentato.
Di cosa si tratta? Ci sono cure da fare?
Riangrazio per la risposta e saluto cordialmente
[#1]
Dr. Valerio Bo Oculista 145 13 2
Gentile utente, dal referto che lei riporta si parla di alterazioni dell'epitelio pigmentato retinico: è un quadro compatibile con quelli che sono segni di "invecchiamento" retinici, ovvero degenerazioni legate all'età, soprattutto per quanto riguarda i difetti in sede maculare. Per un inquadramento più completo è necessario un OCT, che immagino abbia già fatto o sia in procinto di fare.
Le alterazioni a livello papillare possono anche essere correlate ad una eventuale miopia, ma non posso sapere se questo sia il suo caso o meno.

Dottor Valerio Bo
Studio privato: Piazza del Municipio, Mele, GE
In-Focus Centro Medico: Via Renata Bianchi 46, Genova - 010 0980890

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio