Utente 354XXX
Salve, eseguo controlli periodici per sospetto glaucoma, negli anni precedenti la pressione oculare ha raggiunto max 23, ora oscilla tra 18 e 20, non mi hanno mai dato cure perché la pachimetria è circa 600. Sono affetta da miopia, -4 e -3,25, corpi mobili e distacco del vitreo posteriore o.s.
Altri esami, nel 2008:
tilting con apparente modesta escavazione della papilla, sclerosi coroidale, a tutti e due gli occhi.
Campo visivo, ultimo eseguito poco tempo fa, 2016, al limite o nei limiti normali. Ultima visita oculistica nel 2014, a quanto pare non ci sono grossi problemi.
Però io ho l'impressione di non avere una buona visione laterale, per esempio se non guardo direttamente una banconota da 20 la scambio per una da 10 (non la distinguo con la coda dell'occhio), con eventuali figuracce.
Sarebbe il caso di eseguire una visita, anche in qualche centro specializzato fuori città? Oppure i disturbi sopravvenuti agli occhi disturbano ulteriormente la vista?

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
normalmente con la sua pachimetria si può stare abbastanza tranquilli anche con valori superiori ai 20 mmHg. Un esame del campo visivo è utile per escludere eventuali coinvolgimenti al nervo ottico. Resterei modicamente tranquillo per questi sintomi ma effettuerei eventualmente un controllo oculistico completo con esame del fondo oculare.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 354XXX

Grazie, molto gentile, seguirò il consiglio.