Collirio congiuntivite allergica

Buongiorno! Da circa un mese ho gli occhi arrossati, che prudono e con la sensazione di un corpo estraneo all’interno. Qualche giorno fa sono stata dall’oculista, il quale mi ha diagnosticato una congiuntivite allergica e prescritto il Naaxia (2 gocce alle ore 8 e alle ore 20) per 20 giorni, poi stop. Se ritorna devo ripetere il ciclo per altri 20 giorni. Ho letto che i colliri antiallergici vanno applicati con regolarità e sempre alle stessa ora. Per quanto mi riguarda purtroppo non sempre riesco ad essere puntuale o costante, questo anche perché ho letto sul bugiardino che il Naaxia va tenuto al di sotto della temperatura di 25 gradi e quindi con questo caldo lo tengo in frigorifero. La scorsa settimana sono dovuta uscire con alcuni amici e perciò sono stata costretta ad anticipare l’orario serale di circa due ore. Invece, sabato sono stata a un matrimonio e avendo fatto le ore piccole ho deciso di non mettere le gocce per non avvicinarmi troppo all’orario mattutino. Va bene lo stesso? Sabato prossimo andrò a un concerto e anche in quel caso non riuscirò a mettere le gocce in orario. E’ sempre meglio metterle comunque oppure posso saltare qualche instillazione?
Inoltre volevo sapere se posso truccarmi, magari con dei cosmetici ipoallergenici, oppure è meglio evitare?
Grazie per i preziosi consigli!
[#1]
Dr. Gaspare Monaco Oculista 2
Gentile utente
non è strettamente indispensabile essere "super-precisi" con gli orari.
la cosa più importante è rispettare la posologia, cioè quante volte al giorno deve instillare la terapia.
I cosmetici ipoallergenici sono preferibili.

cordiali saluti

Dr. Gaspare Monaco
Oculista

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la veloce risposta e per aver risolto i miei dubbi!

La congiuntivite: quali sono le cause (batterica, virale o allergica) e i sintomi più comuni (occhi rossi, prurito, gonfiore). Come riconoscerla e come si cura.

Leggi tutto

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio