Utente 347XXX
Buongiorno a tutti,
mi hanno diagnosticato un infiltrato corneale di natura verosimile autoimmune.
Da qualche giorno i miei amici mi hanno fatto notare che il mio occhio sinistro era spesso rosso, pensavo per la stanchezza; poi un giorno, dopo un tuffo in piscina (acqua salata), uscendo dall'acqua mi hanno fatto notare che il mio occhio era infuocato e ho notato una cosa biancastra strana....
In sostanza ho una cosa bianca che assomiglia a un verme di lunghezza 1 cm più o meno che si trova tra l'iride e la parte bianca dell'occhio sinistro. Sono corso al pronto soccorso e all'ospedale sono riuscito a capire cos'era dopo la quarta visita, penso del primario, e mi ha detto che è una reazione del mio sistema immunitario ma la causa non si sa. Vorrei capire proprio quest'ultima. Premetto che ho un po' di raffreddore da qualche giorno, ma proprio minimo..semplicemente ho del catarro.
Mi ha prescritto il Netildex : 1 goccia per 6 volte al giorno, poi giovedì ho la visita di controllo.

Buona giornata

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
non ha fatto alcuna domanda ma solo esposto il suo caso, che sembra abbastanza controllato, specialmente se già in terapia con cortisonico e antibiotico di superficie.
vedrà che nel giro di qualche giorno si sistemerà la situazione, lo faccia controllare.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it