Diottrie concorso marina militare

Buonasera sono un militare in attesa di passare in servizio permanente nelle forze armate.
Purtroppo dall'ultima visita oculistica la mia vista sembra diminuita e temo non avere i requisiti tanto da valutare di sottopormi a chirurgia laser PRK.
la mia situazione attuale è:
in permanenza occhio dx lente sferica -2.25 , lente cilindrica -1.25 , asse 110'
in permanenza occhio sx lente sferica -2.50 , lente cilindrica -1.25 , asse 60'.
i requisiti previsti per visus 2 necessari alla idoneità sono :
Apparato visivo (VS) 2 acutezza visiva uguale o superiore a complessivi 16/10 e non inferiore a 7/10 nell'occhio che vede meno, raggiungibile con correzione non superiore alle 4 diottrie per la sola miopia, anche in un solo occhio e non superiore a 3 diottrie, anche in un solo occhio, per gli altri vizi di rifrazione; campo visivo e motilità oculare normali, senso cromatico normale .
In realtà anche per la tempistica legata al recupero a seguito di intervento sarei felice se potessi evitarlo ma se non possiedo l'idoneità sarei obbligato a farlo.
Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità e il servizio offerto
[#1]
Dr. Ferdinando Munno Oculista 2,6k 154
purtroppo non ci rientra poichè non non deve superare le 4 diottrie e la somma è 2.25 e 2.50: 4.75 totale.
Potrebbe superarlo con una correzione di 4 diottrie totali se arriva a vedere almeno 8/10 in ogni occhio.
Consideri che con le recenti tecniche laser i recuperi sono inferiori ai 3 giorni. Se effettua un venerdi l'intervento con tecnica femtolasik, la settimana seguente può fare il concorso (alle prove è ammessa la correzione laser).

Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi ma sapevo fosse ammessa solo la prk per le forze armate, in realtà non so la differenza.
Grazie per la disponibilità e la prontezza
[#3]
Dr. Ferdinando Munno Oculista 2,6k 154
deve leggere il bando bene, ma normalmente ormai è ammessa anche la femtolasik

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio