Utente 426XXX
Buongiorno

Ho scoperto di essere ipermetrope ca. 16 anni fa. + 3.00 occhio dx, +3.5 occhio sx. Sono stata visitata da un paio di medici, fino all'anno scorso, che hanno sempre pensato che gli occhiali da portare dovevano avere una correzione blanda, ca +0.75. Con questi occhiali ho sempre visto benissimo e senza grandi problemi.
L'anno scorso mi sono trasferita e ho dovuto cambiare medico, il quale dicendomi che "vedo poco e perciò metto in moto altri meccanismi" mi ha prescritto occhiali con una correzione maggiore, +1.50. In quest anno con gli occhiali nuovi mi sembra aver regredito. Ora le lettere piccolissime, quasi non riesco a leggerle senza occhiale, l'occhio sinistro a volte mi fa male, ci vedo peggio che col destro, a volte sfocato come se avessi qualcosa nell'occhio e in prossimità della nuova visita di controllo - l'oculista mi ha anticipato che forse mi aumenterà la correzione degli occhiali - ho deciso di sentire prima altri pareri. Mai mi permetterei di mettere in dubbio il parere di un professionista ma mi chiedo se gli occhiali abbiano abituato i miei occhi a non fare sforzi e se questa sia una cosa buona. Immagino che in futuro vedrò, quindi, sempre meno e mi chiedo se non ci un modo per correggere l'ipermetropia invece degli occhiali. O se comunque, con l'età la cosa sia inevitabile, anche se sinceramente non credo che 35 anni siano così tanti.
Spero di essere stata chiara e ringrazio in anticipo per le risposte

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
normalmente gli ipermetropi anticipano la presbiopia e infatti lei lamenta questo fastidio specialmente sulla vicinanza.
quindi direi tutto normale il fatto di aumentare un pò la gradazione e anzi le dirò di più, negli anni aumenterà ancora poichè fa parte del fisiologico deterioramento degli ipermetropi. al contrario i miopi tendono a togliere gli occhiali sul vicino. ma questo è tutto un altro capitolo.
si faccia guidare dal suo specialista.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 426XXX

Farò così. La ringrazio tantissimo e Le auguro buona giornata.