Utente 429XXX
Buongiorno, Vorrei sapere se qualche gentile dottore ha disponibilità a valutare i miei esami OCT GDX quale secondo parere sulla mia situazione. Non riesco bene a comprendere.la differenza tra alcuni parametri. Li potrei inoltrare via mail. Grazie in anticipo. Saluti

[#1] dopo  
412966

Cancellato nel 2016
BUONGIORNO SONO DISPONIBILE A VALUTARE I SUOI PARAMETRI OCT E GDX CORDIALI SALUTI. PRESUMO LEI ABBIA UN IPERTONO OCULARE O UNA NEUROPATIA DEL NERVO OTTICO SE NO PER QUALE MOTIVO SI ESEGUONO QUESTI SPECIFICI ESAMI CARI SALUTI. MANTOVA 17/11/2016.
Dr. Giovanni Lanfredi

[#2] dopo  
Utente 429XXX

Grazie Mille, ho inviato una mail al Suo indirizzo @alice.it.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
412966

Cancellato nel 2016
BUONGIORNO MI PARE CHE I SUOI ESAMI SIANO CONFORTANTI A ABBASTANZA STABILI NEL TEMPO IMPORTANTE CHE LA PRESSIONE OCULARE RESTI BASSA . A VALORI PRESSORI BASSI NON CORRISPONDONO E NON NE DERIVANO DANNI SUCCESSIVI DEL NERBVO OTTICO E DEL RELATIVO CAMPO VISIVO.PIU BASSA LA PRESSIONE OCULARE ANCHE A LIVELLI DI 9/10 MMHG MEGLIO RISULTA A VALORI DI 18/20 MMHG POTREBBERO SUBENTRARE ULTERIORI DANNI ALLE STRUTTURE NERVOSE OCULARI MI PARE CHE IL PROF RATIGLIA ABBIA VISTO GIUSTO.A MIO PARERE GDX OCT NERVO OTTICO VANNO RIPETUTI OGNI 6 MESI MA TUTTO OVVIAMENTE DIPENDE DAI VALORI PRESSORI OCULARI DI BASE. SE VUOLE SENTIRE UN PARERE DA UN COLLEGA OCULISTA ESPERTISSIMO NEL GLAUCOMA CHE PRATICAMENTE TRATTA SOLO IL GLAUCOMA DA 30 ANNI PRIMA PRESSO OSPEDALE SAN RAFFAELE E POI PRESSO IL SUO STUDIO DI MILANO CHIAMI IL PROFESSOR ROBERTO CARASSA GLAUCOMOLOGO DI MONDIALE FAMA CERVCHI IL SUO INDIRIZZO SU INTERNET E LO CONTATTI SPESSO IL PROF CARASSA TIENE DEI CORSI DIDATTICI DEDICATI AGLI OCULISTI SPECIALIZZANDI A MEDICOI OCULISTICI AFFERMATI QUALI IL SOTTOSCRITTO CORSI AD INFORMATORI MEDICOSCIENTIFICI IN CAMPO OCULISTICO SVOLGE ED ATTIVA CORSI RESIDENZIALI E FAD ECM PRESSO IL SUO STUDIO DI MILANO E IN TUTTA ITALIA.PERSONA ESTREMAMENTE EDUCATA GENTILE ESPERTISSIMA NEL GLAUCOMA DALLA A ALLA Z IN GRADO DI DARLE TUTTE LE INFORMAZIONI OCULISTICHE CHE A LEI SERVONO.PERSONA ESTREMAMENTE COMPETENTE ED EDUCATA SI TROVERA CERTAMENTE BENE GLIELA CONSIGLIO VIVAMENTE . CON TUTTO IL RISPETTO DEL PROF RATIGLIA IL MEDICO IN OGGETTO OCULISTA COMPLETO MA NON GLAUCOMOLOGO OLTRETTUTTO ORMAI ANZIANO RESTA VALIDO MA FORSE UN PO MENO PER I PROBLEMI DEL GLAUCOMA VERSO IL PROFESSOR ROBERTO CARASSA GLAUCOMOLOGO A TUTTO TONDO CHE SI OCCUPA DI QUESTA MALATTIA CRONICA PRATICAMENTE DA SEMPRE DA 30/40 ANNI AD OGGI.SI FIDI DI ME E GLI ESIBISCA I SUOI ESAMI STRUMENTALI GDX E OCT.CARI SALUTI.MANTOVA 17/11/2016.
Dr. Giovanni Lanfredi

[#4] dopo  
Utente 429XXX

Ero già stato dal professor Carassa sempre nel 2012 dopo un rialzo della pressione in seguito a laser per un foro retinico, per maggior tranquillità mi ero recato nel suo studio a Milano. Mi aveva tranquillizzato con una serie di esami e invitato comunque a controlli periodici di campo visivo pressione ecc.
Ora sono passati quattro anni e il prof. Ratiglia mi ha paventato l'ipotesi di gocce ma io Non sono molto convinto in quanto la pressione é quella, l'ultima perimetria andava bene.. L'unico dubbio che ho confrontando gli OCT sono quei quadranti rossi con scritto spessore GCL che ora hanno quel simbolo triangolare con il punto esclamativo. Cosa sono? Mi puo illuminare?
Comunque se lei sostiene che sono grosso modo invariati mi fido e mi tranquillizza.
Farò un salto da carassa seguendo il suo consiglio.
Grazie, Buon lavoro

[#5] dopo  
412966

Cancellato nel 2016
RITENGO CHE SIA IL CASO CHE LEI RITORNI DAL BRAVISSIMO PROFESSOR CARASSA.MEGLIO DI LUI A MILANO E FORSE IN ITALIA NON NE ABBIAMO IN GLAUCOMATOLOGIA. PURA CARI SALUTI GLI SOTTOPONGA ILE RISPOSTE DI RATIGLIA E SENTIAMO QUELLO CHE LE DICE.MANTOVA 17/11/2016.
Dr. Giovanni Lanfredi

[#6] dopo  
Utente 429XXX

Lo farò. per gentilezza, l'ultima, mi puó spiegare cosa sono quei settori rossi GCL?
Nel primo oct erano meno rossi, significa un peggioramento? O è una cosa fisiologica o che so dovuta alla forte miopia? (-11))
Grazie ancora

[#7] dopo  
412966

Cancellato nel 2016
ANCHE QUETO QUESITO LO RIVOLGA AK DOTTOR CARARRA OPPURE ANCHE AL PROFESSIOR LUCA ROSSETTI ALTRO OCULISTA GLAUBOMOLOGO DI CHIARA FAMA PRIMATIO DIVISIONE OCULISTICA SAN PAOLO E CARLO MILANO VIA DI RUDINI.A MILANO CARASSA E ROSSETTI SONO I MIGLIORI OCULISTI CHE SI OCCUPANO DA 30 ANNI ED OLTRE DI GLAUCOMA SOTTO TUTTI I SUOI MOLTELPICI ASPETTI E SFACCATTATURE.SI AFFIDI A LORO MN 17/11/2016
Dr. Giovanni Lanfredi

[#8] dopo  
Utente 429XXX

Buongiorno dottore. Come da suo consiglio ho prenotato una visita nel centro gestito da carassa.
La prego, gentilmente, visto che sono molto in ansia, di spiegarmi se la perdita di cellule gangliari é sempre indice di un glaucoma oppure possono incidere anche altri fattori.
Grazie saluti

[#9] dopo  
412966

Cancellato nel 2016
buongiorno non esiste stretto collegamento tra perdita di cellule gangliari e glaucoma.ovvio che da maggior tempo perrsiste il glaucoma maggiore il danno delle cellule nervose del nottico. pertanto occorre sempre tenere bassa la pressione oculre per evitare ulteriori danni e ulteriori progressioni della malattia glaucomatosa.cari saluti senta carassa al riguardo.mantova 18/11/2016 mi faccia eventualmente sapere in merito.
Dr. Giovanni Lanfredi

[#10] dopo  
Utente 429XXX

Andrò il 2/12 e sicuramente le farò sapere.
Colgo l'occasione per ringraziare lei ma anche tutti i medici del supporto che ci date.
Saluti.

[#11] dopo  
412966

Cancellato nel 2016
ok dare supporto ai pazienti fa parte del nostro ruolo di medico specialista in questo caso di oculisti. cordiali saluti. mi faccia sapere in merito al parere di carassa.in alternativa altro oculista superesperto di glaucomi il professor luca rossetti primario oculista ospedale san paolo di milano.nel nord italia credo che carassa e rossetti siano i migliori oculisti esperti di glaucomi.mn 18/11/2016.
Dr. Giovanni Lanfredi