Utente 427XXX
Salve cari dottori, sono un uomo di 33 anni, dopo forti mal di testa e naso sempre chiuso sono andato da un otorino, che dopo visita approfondita, anche con sonda mi ha diagnosticato una rinite vasomotoria e ipertrofia dei turbinati con ingrossamento. Siccome gli disse che volevo andare anche dall'oculista, lui mi disse che era inutile perchè gli occhi rossi con prurito erano dovuti alla rinite. Voi cosa ne pensate? Grazie

[#1] dopo  
412966

Cancellato nel 2016
BUONGIORNO.UNA RINITE VASOMOTORIA CAUSA CERTAMENTE DI OCCHIO ROSSO CON PRURITO NON ESCLUDE CAUSE E PROBLEMATICHE OCULARI DI NATURA ALLERGICA.QUIBDI VA BENE ORL+VISITA OCULISTICA INSIEME.PER GLI OCCHI CONSIGLIO IRIDIUM COLLIRIO 3GTT DIE SEMPRE PER CURARE OCCHIO ROSSO+ECTOAL COLLIRIO3 GTT DIE PER 10 GG INTANTO E POI DA UTILIZZARE IN CASO DI PRIRITO FUTURO+EVENTUALMENTE CETIRIZINA CP 1 DI PER 10 GG COME ANTISTAMINICO GENERALE PER BOCCA.IMPACCHI OCULARI CON ACQUA FREDDA DA CONSIGLIARE.CARI SALUTI.MANTOVA 20/11/2016.
Dr. Giovanni Lanfredi

[#2] dopo  
Utente 427XXX

Salve dottore, nel frattempo sono stato anche da un allergolo, che mi ha prescritto le Ige totali, le quali sono risultate un pochino elevate
123 massimo 100 lui sospetta un allergia, ma io fino ad oggi non ho mai avuto allergia a niente. Lei cosa mi consiglia di fare ora?

[#3] dopo  
412966

Cancellato nel 2016
BUONASERA .PER GLI OCCHI NULLA UTILIZZI SE NON HA ALCUN SINTOMO OCULARE.LE IGE UN PO ELEVATE POSSONO ANCHE ACCOMPAGNARSI A MANCANZA DI OGNI SINTOMATOLOGIA ALLERGICA.MANTOVA 29/11/2016
Dr. Giovanni Lanfredi