Utente 431XXX
Egr. Dottore/Gent. Dottoressa,
soffro di diabete ti tipo 1 da circa 13 anni. All'ultima visita oculistica mi sono stati riscontrati un paio di microaneurismi capillari ad entrambi gli occhi. Io ho un buon controllo glicemico, 6.3 di emoglobina glicata e assumo circa 20-22 unità di insulina complessivamente (in fase di diminuzione a causa dell'aumento dell'attività fisica). Aggiungo che cerco di camminare e correre una mezzora ogni mattina e ogni pomeriggio. L'oculista e il diabetologo mi hanno rassicurato sul fatto che non dovrei avere gravi danni e di sicuro non nell'immediato. Vorrei comunque sapere quale sarà l'evoluzione della cosa, potrebbe bloccarsi e pure regredire il problema? Oppure prima o poi si passerà sicuramente a stadi più gravi della malattia?
Avrei un'altra domanda legata alla precedente. Io soffro anche di un'alopecia androgenetica che curo mettendo sul cuoio capelluto un composto di minoxidil, ciproterone acetato, progesterone (più glicole propilenico, alcol etilico, acqua depurata). Ho letto recentemente di alcuni studi forse non conclusivi sul fatto che il minoxidil possa accelerare il decorso della retinopatia diabetica anche se credo di aver capito che si trattasse del minoxidil assunto a livello orale e quindi che da effetti a livello sistemico (credo assunto per combattere la pressione alta) e non solo locale. Vorrei sapere se può essere un rischio per me a livello di retinopatia diabetica l'assunzione di minoxidil a livello topico e anche degli altri composti sopraelencati. Infine il dermatologo mi ha prospettato la possibilità di assumere per via orale anche pastiglie a base di finasteride (propecia/proscar) sempre per combattere l'alopecia androgenetica, vorrei sapere anche in questo caso se questo possa dare problemi a livello di occhio, in particolare di retina o possa accelerare la retinopatia diabetica.

Ringraziando anticipatamente porgo distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
vorrei solo ricordarle che la retinopatia diabetica è tra le principali cause di cecità al mondo.
da quello che riferisce però lei ha un ottimo compenso e un'attività fisica sufficiente.
piccoli microaneurismi o anche emorragiole ci possono stare, basta però ricontrollare il fondo oculare nel corso dei mesi ed eventualmente assumere, su consiglio del suo oculista, qualche integratore.
il minoxidil nessun problema.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 431XXX

La ringrazio moltissimo per la risposta dottore. Neppure ciproterone acetato, progesterone (topici) e finasteride per bocca danno problemi/interferiscono?

Grazie mille in anticipo

[#3] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
No non dovrebbero neanche quelli
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#4] dopo  
Utente 431XXX

Grazie mille dottore, gentilissimo