Utente 357XXX
Buongiorno,
vi scrivo perché da un paio di giorni ho notato, guardandomi allo specchio che le mie pupille cambiano dimensione in continuazione anche senza cambi di luce (o provato anche al buio con una torcia fissa). Sono abbastanza preoccupato e mi chiedo se sia una cosa normale. Per il resto le pupille sono reattive alla luce stringendosi quando illuminate e la sinistra è un pochino più grande ma l oculista un anno fa mi aveva detto che era normale. Inoltre un paio di mesi fa in seguito a problemi di vista "tremolante" mi hanno fatto una tac alla testa e una visita oculista approfondite risultate normali. Il problema era stato ricondotto a problemi cervicali. Infine da una settimana circa sono in cura con valpinax e zoloft per somatizzazzioni legate all ansia.
Può essere questa la causa di questa instabilità nella dimensioni delle mie pupille in condizioni di luminosità stabili?
Mi scuso per la domanda, magari stupida, ma dovendo partire a breve per un lungo viaggio vorrei capire se è il caso di consultare un oculista al più presto per questo nuovo sintomo o se posso stare tranquillo.
Grazie davvero per il vostro servizio è la vostra cortesia.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
pupillometria?


la pupilla (tipico delle ragazze “PUPE” avere le pupille grandi e da qui il termine PUPILLA) varia le sue dimensioni in relazione a stati emotivi
ansia
paura
stupore
rabbia
ammirazione
amore
spavento
terrore
oltre ad avere una innervazione da parte del Sistema nervso autonomo, simpatico e parasimpatico...

piu’ stara’ allo specchio , piu’ varieranno

parta tranquillo... buon viaggio e felice 2017

lasci pero tutte le sue preoccupazioni “a terra”

MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita medica specialistica oculistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante.

Veda per cortesia i le nostre Linee Guida per l’uso dei consulti online.


LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 357XXX

Grazie mille per la risposta. La pupillometria l'avevo fatta, almeno credo, 1 anno fa quando l'oculista mi aveva trovato una pupilla un poco più grande dell'altra. Ma ancora non avevo questo "disturbo" della pupilla che si dilata e contrae in continuazione. Dovrei rifarla?
Comunque cercherò di seguire il suo consiglio e stare tranquillo... E magari lasciare un po' perdere Internet e youtube grazie al quale mi ero già "autodiagnosticato" l'hippus pupillare e "ovviamente" pensato al peggio.
Grazie di nuovo per la sua gentilezza e felice 2017 anche a lei.