Utente 433XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 29 anni, operato il 28/11/16 ad entrambi gli occhi per ipermetropia ed astigmatismo. L'occhio destro era quello messo peggio con 4,75 di ipermetropia. Premetto che soffro di una leggera psoriasi che, a detta del medico, può aver rallentato la cicatrizzazione. Dopo i primi 15 giorni di sofferenza (i primi 5 causati dalle lenti che sembravano lame taglienti) e i successivi causati da visioni distorte nausee e fotofobia forte, mi è stato prescritto etacortilene 2 gocce al giorno, causa scarsa cicatrizzazione dell'epitelio (sostituendo il visucloben) che ha migliorato la situazione nel giro di pochi giorni. Premetto che ho seguito scrupolosamente tutte le indicazioni post operatorie. Ora finalmente da una settimana riesco a stare senza occhiali da sole anche in casa, la vista da vicino è abbastanza buona ma solo con notevoli sforzi riesco a metter a fuoco ad esempio un oggetto a 2/3 metri di distanza. Metri non km.
Per esempio X guardare la TV un 55pollici non devo stare a più di 2 metri e mezzo, altrimenti inizia una fastidiosa lacrimazione, visione sfocata, tanto che per riuscire a vedere qualcosa devo stare con gli occhi semichiusi. In generale la visione non è buona, in quanto comunque devo sforzarmi parecchio sia da vicino e peggio che peggio da lontano. Questo mi crea grossi problemi in quanto ad oggi non riesco ancora a guidare, cosa fondamentale per la mia vita lavorativa, e tantomeno a svolgere lavori al pc se non per qualche minuto, trovandomi poi con gli occhi distrutti dalla fatica causa lo sforzo immane per mettere a fuoco.
Ora dall'ultimo controllo, circa 15 giorni fa era emerso che l'epitelio era ok, e che ci voleva pazienza. Si ma quanta? Sinceramente alterno giorni in cui mi sembra di vedere discretamente e altri in cui mi deprimo e vorrei tornare indietro e non rifar più l'intervento. Particolari disturbi extra non ne ho, se non appunto il fatto di non riuscire a metter a fuoco oltre 2/3 metri dal mio naso.

Grazie a tutti quelli che vorranno rispondermi.

[#1] dopo  
Dr. Michele Vitiello

24% attività
16% attualità
8% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2017
Prenota una visita specialistica
Buona sera , la tecnica più indicata per l'ipermeteopia è la Lasik . Il recupero post operatorio rispetto alla miopia è più lento : a volte qualche mese . Spesso subentra una miopia transitoria che scomparirà in maniera soggettiva .
Spero di averla tranquillizzata .
Dr. Michele Vitiello Chirurgo Oculista : via Bresadola ,26 ROMA