Utente
salve,
vi scrivo perchè volevo una informazione
sono stato operato di prk 2 mesi fa... ad oggi vedo male da vicino e da lontano... vedo le lettere della tastiera sdoppiate, anzi quintuplicate.... le luci idem...
potrebbe trattarsi di un trattamenti decentrato?
inoltre volevo sapere: quando il chirurgo opera, è lui che deve centrare la pupilla oppure il centramento avviene in modo automatico da parte del laser una volta impostati i parametri?

grazie

[#1]  
Dr. Michele Vitiello

24% attività
8% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Buongiorno , necessita di una visita per poter rispondere alle sue domande . I nuovi laser Comunque hanno una funzione per cui i decentrammementi sono rari .
Dr. Michele Vitiello Chirurgo Oculista : via TOR DE SCHIAVI 149 ROMA

[#2] dopo  
Utente
salve dottore,
secondo lei una ipermetropia di +1,75 può giustificare la visione delle luci distorte?? anzi più che distorte non le vedo porprio più.. vedo solo un cerchio storto luminoso con dei raggi e 5-6 pallini...

[#3]  
Dr. Michele Vitiello

24% attività
8% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Oggettivamente va visitato facendo una topografia corneale .
Dr. Michele Vitiello Chirurgo Oculista : via TOR DE SCHIAVI 149 ROMA

[#4] dopo  
Utente
Eh... non ho chiesto una diagnosi precisa ma un ipotesi! Se nn si puo fare nemmeno quella!

[#5]  
Dr. Michele Vitiello

24% attività
8% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
La causa più frequente è una irregolarità della superficie corneale . Problema dell'epitelio ? Problema di astigmatismo ? Problema di decentramento per l'uso di laser di vecchia generazione ? Problema della lacrima ? Senza una visita e qualche esame come si fa a dispensare ipotesi ?

Dr. Michele Vitiello Chirurgo Oculista : via TOR DE SCHIAVI 149 ROMA

[#6] dopo  
Utente
Ahhh finalmente.qualchr ipotesi.. e io questo intendevo! Mica una diagnosi precisa!
Grazie cmq