Utente 392XXX
Salve
ho 21 anni ed ho fatto recentemente una visita oculistica, tuttavia ho notato (anche prima dell'ultima visita) che dall'occhio sinistro, anche quando indosso gli occhiali, continuo ad avere una visione leggermente offuscata, l'ho fatto presente all'oculista che ha fatto un cambiamento minimo di 0.25 al valore sfera, ma il problema persiste

OD
sf -0.50
cil -1.25
asse 10

OS
sf +2.00
cil -2.50
asse 170

ammetto che dall'occhio destro indossando gli occhiali la visione è quasi perfetta, potrebbe essere che l'oculista abbia deciso di non correggere al massimo il difetto a sinistra per non far "impigrire" ancora di più l'occhio che mi è sempre stato detto essere un occhio "pigro" ? oppure in teoria dovrei vedere 10/10 da tutti e due gli occhi quando indosso gli occhiali?
sperando in una risposta,
grazie

[#1] dopo  
Dr. Michele Vitiello

24% attività
16% attualità
8% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2017
Prenota una visita specialistica
Buongiorno , lei ha un difetto per cui il suo occhio dominane ( quello con cui vede meglio ) è il destro . Pertanto la visione di quello sinistro sarà sempre peggiore rispetto all'occhio controlaterale per problemi di 'pigrizia ' .
Le consiglio comunque di fare degli esami : Campo visivo e topografia corneale .
Dr. Michele Vitiello Chirurgo Oculista : via Bresadola ,26 ROMA

[#2] dopo  
Utente 392XXX

salve dottore,
grazie per la risposta, quindi anche con una prescrizione più forte dall'occhio "pigro" la visione non potrà mai essere perfetta?
inoltre l'oculista mi ha detto che per migliorare la visione e tenere l'occhio pigro allenato per evitare un eventuale strabismo (al momento non presente) dovrei fare un bendaggio 2 ore al giorno , può essere una pratica utile?

[#3] dopo  
Dr. Michele Vitiello

24% attività
16% attualità
8% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2017
Il bendaggio ha senso farlo solo fino ai 10 anni d'età .
Dr. Michele Vitiello Chirurgo Oculista : via Bresadola ,26 ROMA