Utente 441XXX

Salve Dottori, sono qui per un vostro consulto... elenco il mio problema: A settembre durante una partita di calcio, abbassandomi a prendere il pallone, non mi accorsi di un ramo che fuotiusciva dal terreno e ci andai a finire con l'occhio sopra. La sensazione fu da subito quella di un corpo estraneo nell'occhio e precisamente nella parte superiore dell'occhio, sotto la palpebra superiore, mi sciacquai e sembrava fosse passato. Tornato a casa, iniziò a bruciarmi, lacrimare e continuare ad avere la sensazione di qualcosa dentro, ma non c'èra nulla... la mattina dopo sembrava fosse passato tutto. Ogni tanto, quando mi sfrego l'occhio, sento quella sensazione e pizzica ma subito passa. Oggi, a 6 mesi dall'accaduto, sono 2 giorni che ho costantemente tutti i sintomi sopra citati. Sono andato in farmacia, ed il dottore li mi ha dato un collirio Iridina 2, all'istante da sollievo, ma dopo 2/3 minuti svanisce. Ora l'occhio è rosso, un pò gonfio e presenta tutti i sintomi citati prima. Cosa può essere che in 6 mesi non svanisce? potremme mai essere che un corpo estraneo entrato in profondità in questo lasso di tempo, non presenti infezioni? In attesa di vostri suggerimenti, porgo i miei saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
si sono certo che LEI abbia una lesione corneale profonda
coperta solo in parte e non GUARITA da epitelio corneale
deve recarsi da un medico oculista
pupilre la lesione accuratamente
nei casi piu’ importanti si fa la PTK LASER

buona serata
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333