Occhiali da vicino

Salve, ho 52 anni, sono miope (circa - 3 entrambi gli occhi) e astigmatica (circa -4 occhio sx). Da alcuni anni dopo la comparsa della presbiopia ho fatto le lenti da vicino ma per leggere, visto che mi sembrava non fosse controindicato, tolgo semplicemente gli occhiali da lontano. Ho notato però che nella lettura l'occhio dx vede bene, mentre il sx pochissimo (il sx è anche ambliope). La mia domanda è: devo usare gli occhiali da vicino oppure la cosa è relativa? L'oculista mi ha detto che non ci sono problemi, che posso leggere tranquillamente senza occhiali visto che alla mia età la situazione è già stabilizzata. Ma se l'occhio sx, è molto sotto sforzo non rischia di peggiorare? Inoltre non aumenta anche il divario tra i due occhi, già marcato? Grazie
[#1]
Dr. Valerio Bo Oculista 145 13 2
Gentile utente,
la cosa in effetti è molto soggettiva e dipende dalle esigenze di ciascuno.
Consideri che le 3 diottrie dell'occhio destro le permettono di mettere a fuoco, senza occhiali, a circa 30 cm, che esattamente la distanza di lettura più comoda, per cui segua il consiglio del suo oculista e legga pure senza occhiali (come per altro fanno la stragrande maggioranza dei miopi come lei!)
Spero di esserle stato utile,
Resto a disposizione

Dottor Valerio Bo
Studio privato: Piazza del Municipio, Mele, GE
In-Focus Centro Medico: Via Renata Bianchi 46, Genova - 010 0980890

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie molte Dottore.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio