Utente 452XXX
Salve, sono tre settimane circa che ho un forte bruciore all'occhio sinistro, e leggermente mi brucia anche l'occhio destro. Sono stata dall'oculista che mi ha diagnosticato una congiuntivite e mi ha dato un collirio antibiotico, ma non è passata dopo una settimana, allora sono andata di nuovo da lui e ha detto che stava passando in realtà e che ho un po' di secchezza ecco perché brucia... mi ha detto di usare ancora il collirio una settimana e mi ha dato delle lacrime artificiali... siamo al termine della settimana e ancora non è passato. Io sono parecchio in ansia, ho davvero paura, non capisco. L'occhio alla vista sembra non avere problemi però mi si arrossa sempre un capillare vicino l'iride. (Avverto fastidio anche all'occhio destro ma è molto lieve) A volte ho la sensazione ci sia qualcosa dentro, a volte mi fa male, a volte brucia. C'è da dire anche che ha iniziato a farmi male e creare problemi mentre mi stavo struccando, credevo di essermi fatta male io infatti! Ho avvertito subito dolore e come se mi ero mandata una ciglia dentro. Due giorni prima di tutto ciò invece mi era entrata davvero una ciglia dentro l'occhio e ho fatto di tutto per levarla ci sono riuscita poi con un fazzoletto bagnato. Potrei aver fatto qualche lesione? Sono terrorizzata... una congiuntivite così leggera sarebbe dovuta già passare... non so se sto facendo qualcosa di sbagliato io... poi da quando uso il collirio mi esce della roba bianca dagli occhi, prima era molto meno ed è aumentata invece di diminuire...

[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
16% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
sicuramente è un'infiammazione oculare superficiale che le da fastidio ma non siamo in un campo patologico vorrei rassicurarla.
forse è il caso di cominciare una cura anche con un leggero cortisonico al fine di eradicare il problema.
struccandosi piccoli residui possono rimanere all'interno dell'occhio causando a volte abrasioni corneali. ma anche questa non è una cosa grave. ne riparli con l'oculista.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it

[#2] dopo  
Utente 452XXX

Salve, grazie mille per la risposta, questa settimana prenderò un appuntamento con il mio oculista e gliene parlerò spero davvero non sia nulla di grave.. grazie ancora, dopo l'appuntamento le scrivo quello che mi avrà detto..