Utente 289XXX
Gentilissimi dottori; circa un anno fa andai a fare una visita dall allergologo che mi fece anche una serie di test che risultarono negativi perché nel giro di una settimana avevo avuto 4/5 episodi di bruciore e arrossamento degli occhi accompagnato da naso chiuso e colante improvvisi( duravano circa mezz'ora per poi attenuarsi). Mi promisi di andare da un oculista poi il fenomeno fini improvvisamente così come era cominciato e non ci pensai più. Oggi è da una settimana che ho avuto tre giorni di fila questo fenomeno. A questo giro andrò sicuramente dall oculistica ma secondo voi cosa può essere?...sto effettuando delle visite dopo essere andato da un reumatologo per escludere che abbia una malattia autoimmune (per ora il reuma test è negativo; mentre una visita dermatologica ha stabilito che soffro di una forma di psioriasi). Potrebbe questo fenomeno avere a che fare con malattie reumatiche?
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sua domanda
1) secondo voi cosa può essere?

risposta
la sintomatologia e’ quella di una forma di congiuntivite o di rinocongiuntivite su base allergica

2)...sto effettuando delle visite dopo essere andato da un reumatologo per escludere che abbia una malattia autoimmune (per ora il reuma test è negativo; mentre una visita dermatologica ha stabilito che soffro di una forma di psioriasi). Potrebbe questo fenomeno avere a che fare con malattie reumatiche?

risposta
una congiuntivite allergica non ha nulla a che fare con una malattia reumatica.
in genere la malattia reumatica e le malattie autoimmuni danno sindrome dell’ Occhio Secco.


MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita medica specialistica oculistica o il rapporto diretto con il proprio medico di base curante.

I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti: medici specialisti, odontoiatri e psicologi. È vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

Veda , per piacere , le nostre Linee Guida per l’uso dei consulti online.
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Dr. Diego Micochero

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
MILANO (MI)
CORTINA D'AMPEZZO (BL)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Buongiorno
da quanto scrive il problema potrebbe essere effettivamente di origine alergica, data la rinorrea e l'arrossamento oculare ( ha anche prurito alle palpebre ? ).
Il fatto che i test allergici siano negativi non eclude che si possa trattare di allergia: infatti non è infrequente trovare casi che migliorano decisamente con terapie antiallergiche nonostante i test allergici risultino negativi.
Potrebbe comunque trattarsi anche di un fenomeno reumatico.L'unico modo per dirimere la questione è , come lei sta facendo, affidarsi agli specialisti del caso
Cordialmente
DOTT.DIEGO MICOCHERO
DOTTORE DI RICERCA e già PROFESSORE a c.dell' UNIVERSITA' di PADOVA
Corso del Popolo, 21 PADOVA
340 5240373-338 8718992

[#3] dopo  
Utente 289XXX

Grazie mille