Utente 420XXX
Buonasera, ho 38 anni e porto gli occhiali da 20. Nel corso degli ultimi due avrò fatto almeno 5 visite oculistiche ma con scarsi risultati. Dapprima con la comparsa di alcune miodesopsie, in entrambi gli occhi, seguite subito dopo ad un'odiosa sintomatologia di post-immagine retinico e da una forte sensibilità alla luce. Ho eseguito oct, fondo oculare, pressione, test di shirmer, topografia corneale e non so quante altre indagini, ma ad oggi nessun dottore ha preso la giusta direzione per una diagnosi/cura. Che altro fare per risolvere la problematica? Ringrazio anticipatamente a tutti i dottori che potranno in qualche modo aiutarmi.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
mi copia referto OCT MACULA?
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 420XXX

Intanto vi ringrazio per il rapido intervento.Vi posto quanto richiesto. L'esame tomografico con scansione lineare (S.L. 8.0mm) in ragione maculare centrale ha evidenziato.

Occhio dx: Profilo foveale ben conservato. Architettura degli strati retinici interni ed esterni nella norma. Linea iperreflettente a livello della giunzione tra segmento interno ed esterno intatta, a dimostrare la buona salute fotorecettoriale. Macula aderente. Nulla da segnalare a livello del complesso EPR-coriocapillare. Spessori retinici maculari nella norma. (spessore foveale centrale: 239 micron.

Occhi sx identica dicitura a parte lo spessore foveale centrale ( 233 micron)

[#3] dopo  
Utente 420XXX

Nessuno riesce ad aiutarmi?