Utente 493XXX
Buonasera, sono una ragazza di 31 anni, miope ed astigmatica portatrice di lenti a contatto morbide mensili da quando ho 14 anni.
Da febbraio ho avuto un episodio di forte dolore agli occhi come se avessi un livido e occhi molto gonfi nelle palpebre superiori e il medico di famiglia mi prescrisse tobral dopo 3 settimane il dolore persisteva e ho contattato il mio oculista il quale mi ha fatto fare 3 settimane di betabioptal per vedermi eventualmente qualora il problema non fosse passato .... dopo questo collirio il dolore non passava e mi sono recata al ps oculistico li m è stata diagnosticata una blefarite e mi hanno dato una pomata antibiotica di cui non ricordo nome ,non contenta sono andata dal mio oculista di fiducia perché anche con la pomata il dolore persisteva .
Secondo il mio oculista la mia é una meibomite e mi prescrive un altro mese di collirio cortisonico eta cortilen e dopo questo mi fa una seduta di luce pulsata accompagnata da una maschera a modi lampada abbronzante, dopo questa seduta mi ha riguardata e mi ha detto che secondo lui ha fatto effetto e dovrei poter rimettere le lenti ma ad oggi dopo una settimana dalla visita di controllo non riesco a portare le lenti più d 2/3 ore e la sensazione di dolore nella palpebra superiore sotto L arcata sopraccigliare non passa...e al mattino la zona che mi fa male è gonfissima e si sgonfia dopo 30 minuti circa .
Sono abbastanza preoccupata perché non capisco cosa possa essere mi sembra strano che improvvisamente ho iniziato a soffrire della sindrome dell occhio secco e che questa porti tutti questi fastidi!
Scusate se mi dono dilungata ma volevo essere precisa , avete altri consigli ? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
lei è una ragazza in gamba ed ha destritto la situazione perfettamente...

una seduta di luce pulsata non può risolvere tutto...

valuti con il suo medico oculista di fiducia l'inserimento di punctum plug


sue domade
1)... non capisco cosa possa essere mi sembra strano che improvvisamente ho iniziato a soffrire della sindrome dell occhio secco?

risposta
probabilmente Lei ha sempre sofferto di una sidrome da alterazione del Film lacrimale
ora in qualche modo si è scompensata
e dobbiamo capire perchè

2)che questa porti tutti questi fastidi!

risposta
si la sindrome dell'occhio secco è un dramma per il paziente e per la sua famiglia
e "intender non la può chi non la prova"...

per piacere provi a riempire il mio quiestionario che trova su medicitalia
e legga per cortesia i miei articoli sull'occhio secco e sul mio protocollo europeo

buona giornata
Scusate se mi dono dilungata ma volevo essere precisa , avete altri consigli ? Grazie
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 493XXX

La ringrazio molto per la sua valutazione e ne approfitto per chiederle se mi sconsiglia L utilizzo di lenti a contatto o meno .
Ad oggi non sto utilizzando le lenti se non un paio di ore un giorno sì e uno no.
Altra domanda che le pongo é se il gonfiore dell arcata superiore fa sempre parte di questo processo di occhio secco il mio fastidio e è sempre e solo superiore e ad oggi il dolore non é costante ma comunque presente ed inoltre sono presenti filamenti chiari
Grazie mille per la sua disponibilità

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
sue domande

1) mi sconsiglia L utilizzo di lenti a contatto o meno .

risposta
riduca l’uso al meno tempo possibile

2)Ad oggi non sto utilizzando le lenti se non un paio di ore un giorno sì e uno no.

risposta
allora va bene così


3) se il gonfiore dell arcata superiore fa sempre parte di questo processo di occhio secco

risposta
assolutamente SI

4) il mio fastidio e è sempre e solo superiore e ad oggi il dolore non é costante ma comunque presente ed inoltre sono presenti filamenti chiari

risposta
i filamenti chiari sono legati ad una alterazione mista del film lacrimale con una alterazione mucinica e lipidica


buona serata
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#4] dopo  
Utente 493XXX

Gentile dottore arrivata a questo punto cosa mi consiglia di fare ? Vorrei arrivare a poter indossare le lenti almeno ad agosto mese in cui sarò al mare con i miei figli ... purtroppo non riesco a venire a Milano per questioni organizzative altrimenti sarei venuta a chiederle un consulto di persona.

[#5] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
ha letto il mio PROTOCOLLO?
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#6] dopo  
Utente 493XXX

No , dove lo trovo di preciso ? Sono nuova di questo sito

[#7] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
ECCOLO


https://www.medicitalia.it/news/oculistica/7001-protocollo-marino-cura-occhio-secco-oggi-condiviso.html
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333