Utente 291XXX
Salve,

Ho 31 anni e scrivo in merito ad una situazione particolare che mi crea molto disagio.
Ad ottobre ho iniziato un nuovo lavoro che mi porta molte ore al pc,questo ha accentuato il mio problema di postura e la grande contrattura cervicale( ho scoliosi e cifosi) con il comparire di una forte diplopia,solo quando guardo lontano, il mio fisiatra mi ha detto circa 4 mesi fa che è causata dalla cervicale.
Negli ultimi mesi però alla diplopia si accompagna un forte strabismo dell'occhio sinistro che converge all'interno quando cerco di guardare lontano,nel tentativo di messa a fuoco l'occhio si sposta completamente verso il naso.
Se copro uno dei due occhi la diplopia scompare,l'occhio torna in asse,la messa a fuoco non è eccelsa perché sono leggermente miope ,sx -0,75 e dx -0,50. Ci sono giorni in cui lo strabismo è meno forte,altri molto preponderante.
Potrebbe essere uno strabismo paralitico dovuto alla forte infiammazione del tronco cervicale? O da difetto visivo? È risolvibile?
Sono molto preoccupata

[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,

se non ha fato negli ultimi mesi una visita oculistica e ortottica dovrebbe provvedere, le correlazioni tre strabismo e postura sono molto dubbie.
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!