Utente 497XXX
Buongiorno dottori, volevo chiedere un chiarimento in merito all'esatta centratura delle lenti. Partendo dal presupposto che all'occhio sinistro ho una divergenza o exoforia, a seguito di visita oculista ho aggiornato le lenti, e successivamente l'ottico ha misurato la DP in 66 mm, e attribuendo alla lente dell'occhio sinistro una distanza rispetto all'asse centrale di 35 e 31 all'occhio destro. È corretta questa modalità di misurazione? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,

si è corretta, meglio ancora sarebbe usare dei centrato computerizzati.
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2] dopo  
Utente 497XXX

Grazie dottore, allora la sensazione di leggero "sbandamento " che avverto quando chiudo l'occhio destro, e guardo con l'occhio sinistro ruotando la testa, può essere dovuto alla gradazione da rivedere per la lente sinistra? Grazie

[#3] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
bisogna fare delle valutazioni ortottiche approfondite.
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!