Utente 498XXX
Buongiorno, ad aprile 2017 sono stato sotroppsto a trapianto corneale a seguito di un ulcera corneale.purtroppo anche se la cornea sembra aver attecchito bene la mia visibilita è molto scarsa(vedo solo le fonti di luce) al punto che si è ipotizzato un distacco periferico di retina,che sarebbe impossibile da operare al momento a causa del recente trapianto dato che la cornea è ancora sottile.si vuole tentare con iniezione intraoculare di taioftal ma se non funziona?davvero non. Possibile operare?per quanto tempo,?sa consigliarmi un un centro specializzato in queste patologie?non so cosa fare.Grazie

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
sue domande
1)TAIOFTAL ma se non funziona?

risposta
abbiamo un esame OCT macula
il TAIOFTAL funziona


2) Non è possibile operare?
risposta
se è recente il trapianto SI

3)per quanto tempo,?
risposta
sino a che la cornea stia meglio

4) centro specializzato in queste patologie?
risposta
la lombardia è piena di centri di ECCELLENZA

dottoressa BARBARA PAROLINI a BRESCIA
a mio nome
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 498XXX

Buongiorno,grazie mille x i contatti.ma è vero che se non si opera abbastanza in fretta la retina si atrofizza e non c e più nulla da fare?

[#3]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
intanto arriviamo a una diagnosi corretta


ecografia bulbare?
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333