Utente 525XXX
Buongiorno,
circa due mesi fa ho subito un'aggressione con più pugni al volto. In particolare ne ho ricevuto uno che ha colpito il naso e l'occhio sinistro.
Sono un portatore di lenti a contatto e mi sono accorto che subito dopo l'evento la lente sinistra non era più presente.
I giorni seguenti avevo un po' l'occhio gonfio nella parte inferiore (come delle occhiaie) ma niente di che. Dai giorni seguenti ho notato la comparsa di una macchia nera che compare nell'occhio sinistro (mi ci è voluto un po' per capire in quale occhio fosse) per circa un secondo quando muovo medio-velocemente la testa e/o lo sguardo (specialmente se faccio movimenti da destra a sinistra e viceversa) e che copre una buona parte del campo visivo. Inoltre ogni tanto me ne compare un'altra più piccolina ma succede molto più di rado.
Per essere più specifico il fenomeno occorre ad esempio quando devo guardare la strada prima di attraversare o mi giro a parlare con una persona.
Inoltre nei giorni seguenti mi è sembrato di avere un aumento di miodesopsie (ne soffro da sempre quindi le conosco bene), non so dire se fosse un vero aumento o se ci stessi solamente dando più attenzione, ma comunque è un fattore da menzionare.
Sono anche stato rapidamente visitato da un oculista di mia conoscenza che non mi ha riscontrato nessun problema sulla retina.
Ad oggi però il problema persiste ed è molto fastidioso, specialmente quando sono fuori casa che capita spesso di muovere lo sguardo per guardarsi intorno, e in auto.
Indicativamente cosa potrebbe essere? Ho una richiesta per una visita oculistica che devo ancora prenotare... Che tipo di visita/esame/controllo dovrei richiedere per indagare questo problema?

Grazie per l'attenzione

[#1]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
dovrebbe fare una normale visita oculistica completa.
Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2] dopo  
Utente 525XXX

Salve,
scusi il ritardo nella risposta ma ho aspettato di fare la visita oculistica e i relativi esami che mi sono stati prescritti.
Come prima cosa ho svolto un normale esame oculistico che non ha riscontrato nulla di insolito (se servono ulteriori dettagli li posso mettere). Dopodiché mi sono stati consigliati OCT, CVC, TOPOGRAFIA CORNEALE, PACHIMETRIA, ESAME ORTOTTICO COMPLETO.
Ho quindi svolto questi esami e non è stato riscontrato nulla di anomalo. (anche qui se servono ulteriori dettagli sugli esiti posso pubblicarli)
Nonostante ciò ad oggi mi rimane il sintomo della macchia nera da me precedentemente descritto. Ci sto dando meno attenzione e non mi sta più procurando preoccupazione, però comunque un certo fastidio lo da.
L'oculista ha escluso possano essere trazioni di vitreo sulla retina perché mi ha detto che sarebbero risultate dagli esami svolti.
Perciò se Lei o qualche altro oculista che legge questa discussione avesse qualche idea o ipotesi in merito (anche se remota o improbabile) sarei molto curioso di sentirla.

Grazie per l'attenzione.
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
potrebbe essere un distacco di vitreo, normalmente non è visibile alla visita o con gli esami.
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#4] dopo  
Utente 525XXX

Grazie!
Se così fosse mi sembra di aver capito che non si possa fare nulla, dico bene?
Mi sembra anche di aver letto che il distacco possa lentamente regredire. Nella sua opinione ed esperienza posso aspettarmi nel mio caso un miglioramento considerando la natura traumatica del (possibile) distacco?

[#5]  
Dr. Enzo D'Ambrosio

36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
col tempo si vedrà
Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#6] dopo  
Utente 525XXX

Non è molto incoraggiante ma va bene, aspetterò senza troppe aspettative. Grazie per le risposte che mi ha fornito!