Utente 602XXX
Salve a tutti,
Un mese fa ho avuto un incidente sul lavoro, sono caduto da un'inpalcatura di 6mt e nella caduta oltre ad essermi rotto rotula ed altre ossicine, ho urtato anche il viso (dalla parte sx) fratturandomi naso e zigomo sx.
Il mio problema e' che ancora dall'occhio sx non riesco a mettere bene a fuoco e
sullo zigomo e' ancora presente un po di ematoma
il mio oculista mi ha visitato e per quello che poteva vedere li sul posto la pupilla, la retina e altre cose andavano tutte bene, e mi ha consigliato di aspettare 1-2 mesi perche' la guarigione dell'occhio e' un po lunga.
Voi cosa mi consigliate? spero riusciate a capire il messaggio :) sapete vi sto scrivendo con 2 braccia ingessate fino ai gomiti.

Grazie mille

[#1]  
Dr. Giulio Bamonte

36% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

cosa intende per messa a fuoco? da lontano, da vicino, media distanza?
Utile un controllo ortottico e oculistico in cicloplegia, vale a dire con le goccie, per misurare la capaciata' di accomodazione.
Cordiali SAluti,
Dr. Giulio Bamonte.
Oculistica, Retina, Cataratta, Glaucoma
www.giuliobamonte.it

[#2] dopo  
Utente 602XXX

Grazie mille Dr.
Il problema e' presente in tutte le distanze, il giorno che sono andato a fare la visita oculistica il Dr. non mi ha messo alcun tipo di gocce all'occhio (probabilmente perche' era presente ancora dell'ematoma anche dentro l'occhio)
Una cosa se puo' essere utile e' che dopo avermi svegliato dal coma farmacologico la vista dall'occhio era molto peggiore di adesso.
Ah, mi sono dimenticato di scrivere che soffro di Anisocoria (cioe' la pupilla sx e' piu' dilatata della dx) ma prima dell'incidente ho sempre visto perfettamente. Dopo aver scoperto la patologia ho fatto parecchi esami, compresa visita neurologica e risonanza, tutte andavano bene.
Scusate l'gnoranza, ma una "botta" ricevuta al volto e quasi sicuramente all'occhio, che danni puo' arrecare alla vista?
Grazie ancora

[#3]  
Dr. Giulio Bamonte

36% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
mmm....
infatti mi sembrava strano che le pupille fossero normali, come aveva scritto.
Non e' colpa sua non si preoccupi.
Be, che danni.....la situazione nei traumi non e' mai facile da catalogare poiche' in teoria ogni struttura puo' essere variamente coinvolta.
Il fatto che lei veda male anche da lontano fa pensare a varie cose, ma elencarle ha poco senso sinceramente.
Uno shock del muscolo ciliare in un soggetto ipermetrope puo' sicuramente comportare dei problemi, che pero' devono poter essere corretti con una lente.
CAro Utente, cosi mi creda non ha senso e non posso aiutarla, poiche' direi fesserie. Solo una visita oculistica puo' dirimere la faccenda.
Sicuramente il fatto che la RMN e la visita neuro abbiano escluso grosse cose autorizza verso un certo ottimismo, pero' vediamo un attimo come evolve.
Mi faccia sapere.
saluti,
Dr. Giulio Bamonte.
Oculistica, Retina, Cataratta, Glaucoma
www.giuliobamonte.it

[#4] dopo  
Utente 602XXX

Grazie mille per l'aiuto, non appena tornero' a fare una visita oculistica (sperando che non c'e' ne sia bisogno) faro' sapere come si evolve la situazione.
Grazie ancora.