Iperemia congiuntivale/capillari

Buongiorno a tutti,
Ho bisogno del vostro aiuto per risolvere un problema che da vario tempo mi sta distruggendo soprattutto psicologicamente.

Da anni ho alcuni capillari molto evidenti nella sclera, la sclera non risulta affatto arrossata solamente questi capillari risultano veramente Rossi.

Sono stata da 2 oculisti nell’ ultimo anno i quali hanno sminuito il problema.

La pressione oculare è 11 e 13.

Sono un soggetto fortemente allergico (igE totali 856.9) e da settembre ho iniziato il vaccino per l’allergia.

Ho bruciore, a volte prurito, soprattutto la mattina.

Sono miope ma ho sospeso l’uso delle lenti a contatto da 2 mesi poiché non riesco ad indossarle, ma comunque le ho portate da metà del 2018 al 2021 senza abusarne e sempre le lenti giornaliere.

Sono intollerante al lattosio.

Possibile che non ci sia modo per fare diminuire questi capillari?

Ammesso che sia solo un problema estetico, ho letto di vari medici che utilizzano radiofrequenza, laser ad argon e farmaci antiVGEF, ma sui quali leggo continuamente pareri contrastanti, ad esempio sul rischio che se ne possano formare dei nuovi.

A 20 anni devo rassegnarmi?
Sono disposta anche ad inviare delle foto.

Ringrazio anticipatamente a chiunque voglia rispondermi
[#1]
Dr. Enzo D'Ambrosio Oculista 3,9k 148 2
Salve,
Radiofrequenza e anti vegf lascerei perdere, con argon si può ragionare ma non prima di aver risolto le cause con una cura di 3-6 mesi
Mi piacerebbe poterla aiutare di più, ma un consulto online può essere solo indicativo, non diagnostico, pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti

Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#2]
dopo
Utente
Utente
Perche con ANTIVGEF é radiofrequenza lascerebbe perdere?
Vorrei capire che rischi effettivi ci sono con queste metodiche.
Ci può essere una predisposizione costituzionale?
Mi peggioreranno con il tempo?
[#3]
dopo
Utente
Utente
Qualcuno può rispondermi per favore?
[#4]
Dr. Enzo D'Ambrosio Oculista 3,9k 148 2
Radiofrequenza può danneggiare la sclera, il vegf funziona solo sui neovasi, non sui capillari dilatati, per prima cosa bisogna risolvere la causa.

Dr. Enzo D'Ambrosio - Centro Mediterraneo Uveiti
Centro Oftalmico D'Ambrosio - Taranto
www.centroftalmicodambrosio.eu - cercaci su Fb!

[#5]
dopo
Utente
Utente
Se vuole dottore, gli mando le foto così mi dice cosa ne pensa.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test