Utente 121XXX
salve, vorrei sapere cosa ne pensate su questa mia idea e soprattutto come mi consigliate di muovermi.
ho 21 anni e a 12 anni ho smesso di portare l'apparecchio mobile e di andare dal dentista, per una serie di motivi che cmq non c'entrano niente con la domanda, e ora, avendo anche dei soldi miei, vorrei mettermi a posto i denti.
siccome vorrei un consulto a 360 gradi e siccome non vorrei escludere nessuna possibilità (apparecchio classico, apparecchio linguale e forse è necessario estrarre e rifare un paio di denti) mi vorrei rivolgere ad un esperto o ad uno studio con tutte queste competenze.
inanzitutto da che tipo di specialista devo rivolgermi??nel senso come si chiamano gli specialisti in grado di aiutarmi??? avevo pensato di rivolgermi ad uno studio di roma, vista la vicinanza, e visto anche il fatto che vi si trovano i più vicini dentisti che si occupano di apparecchio linguale, che ne pensate????
chiedo qualsiasi tipo di consiglio su come muovermi.
grazie per la vostra attenzione
saluti.

[#1]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
dovrebbe rivolgersi ad un medico chirugo odontoiatra specialista in ortodonzia o comunque esclusivista in ortodonzia, quindi con molta esperienza in ortodonzia
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2]  
Dr.ssa Alessia Agabbio

20% attività
0% attualità
0% socialità
ORISTANO (OR)
SASSARI (SS)
MONSERRATO (CA)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2009
Gent.mo Paziente,
le consiglio di cercare un'odontoiatra specializzato in ortodonzia, senza dubbio a Roma troverà molti studi che si occupano del suo problema e la possono aiutare a risolverlo senza problemi.A seguito di un'accurato studio del caso in cui le verranno fatte foto intra e extra orali, prese le impronte e fatta un'analisi cefalomentrica sugli esami radiografici di routine, le potranno dire quali sono le possibili terapia ortodontiche attuabili. Oggi a disposizione esistono diversi trattamenti, ma è necessario uno studio del caso che consenta di valutare quale possa essere il migliore per lei. Buona ricerca
Dr.ssa ALESSIA  AGABBIO
ORISTANO-SASSARI-MONSERRATO
TEL.3294277193

[#3]  
Dr. Alessandro Medici

24% attività
0% attualità
12% socialità
ALESSANDRIA (AL)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2000
Per la figura professionale già citata dai colleghi può chiedere informazioni sia all'ordine dei medici ed odontoiatri di Roma (www.ordinemediciroma.it), sia all'associazione nazionale dentisti di Roma (www.andiroma.it).
Saluti
Dott. Alessandro Medici
www.medermal.it

[#4]  
Dr. Orazio Maximilian Bennici

20% attività
0% attualità
0% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2009
visto che si trova a Roma dovrebbe rivolgersi al migliore in Italia per quello che riguarda l'ortodonzia linguale cioè dott. Giuseppe Scuzzo ad Ostia saluti. Dott. Orazio M. Bennici
Dr. Orazio Maximilian Bennici
Specialista in Ortognatodonzia e Gnatologia
Collaboratore dentisti-italia.it

[#5]  
Dr. Francesco Spatafora

16% attività
0% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)
SAN MAURO CASTELVERDE (PA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2009
Gentile Paziente,
come già indicato da diversi Colleghi, la cosa più corretta tecnicamente, ed anche più saggia, è quella di rivolgersi ad uno specialista in Ortodonzia, possibilmente un esclusivista; tenga presente che la scelta terapeutica deve esser fatta solo dopo una attenta valutazione diagnostica, e cha la diagnosi in Ortodonzia non presdinde dal rilevamento dei dati che Le hanno già suggerito (esame clinico, impronte, foto, radiografie, esame cefalometrico).

Francesco Spatafora
Dr. Francesco Spatafora

[#6] dopo  
Utente 121XXX

grazie per le risposte.
volevo chiedervi però che significa esclusivista in ortodonzia???
poi come mi aspettavo aveto sottolineato tutti il fatto che bisogna fare un'attenta valutazione diagnostica, facendo una serie di esami, questi si possono fare nello studio o bisogna farli all'ospedale??(ve lo chiedo a livello indicativo, perchè magari costa di meno farli all'ospedale o perchè magari uno specialista in linea di massima senza visitarmi sa che esami e di che info ha bisogno, quindi sarebbe più conveniente,ovviamente dopo aver parlato col medico che contatterò, arrivare alla visita avendo già fatto alcuni esami; volevo sapere solo se era possibile)

infine l'idea di rivolgermi al dottor scuzzo mi era venuta solo che volevo sapere, magari qualcuno di voi lo sa essendo suo collega, se si occupa solo di ortodonzia linguale o se è in grado o cmq offre consulti come quello di cui avrei bisogno io (è un esculisivista in ortodonzia?)
ah poi un ultima cosa, siccome ho del tartaro, come magari avete letto da un altro mio post, è meglio eliminarlo prima di fare gli esami e le visite, o è irrilevante????
vi ringrazio ancora per l'attenzione
saluti

p.s. un ultima domanda: sempre a livello indicativo (magari indicando la peggiore delle ipotesi, con la consapevolezza che uno specialista costa)quanto costa fare visita ed esami???

[#7]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
-chiedervi però che significa esclusivista in ortodonzia: è un collega che esercita esclusivamente l'attività ortodontica e per questo ha la professionalità senza essere specializzato in ortodonzia

-possono fare nello studio o bisogna farli all'ospedale
dipende dall'organizzazione degli studi e comunque gli esami radiologici si possono fare in convenzione con il servizio sanitario nazionale

-infine l'idea di rivolgermi al dottor scuzzo mi era venuta solo che volevo sapere, magari qualcuno di voi lo sa essendo suo collega, se si occupa solo di ortodonzia linguale o se è in grado o cmq offre consulti come quello di cui avrei bisogno io (è un esculisivista in ortodonzia?)
non so risponderle

-indipendentemente dagli esami meglio eliminarlo il prima possibile.

-un ultima domanda: sempre a livello indicativo (magari indicando la peggiore delle ipotesi, con la consapevolezza che uno specialista costa)quanto costa fare visita ed esami???
ognuno di noi ha prezzi variabili in funzione delle valutazioni che ritiene necessario fare e dello studio da eseguire per cui non sarebbe corretto rispondere a questa doimanda alla quale potràverosimilmente rispondere la segretaria dello studio ove lei chiamerà per un app.to
cordiali saluti

Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#8]  
Dr. Corrado Tantari

12% attività
0% attualità
4% socialità
COLLEFERRO (RM)

Rank MI+ 16
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
non dimentichi di consultare il sito www.invisalign.com
per saperne di più sull'apparecchio invisibile e scegliere il collega più vicino a lei .
Io le posso consigliare di rivolgersi o al Dr.Andrea Bazzucchi o alla Dr.ssa Sara Schettini.
Buone cose.

[#9]  
Dr.ssa Alessia Agabbio

20% attività
0% attualità
0% socialità
ORISTANO (OR)
SASSARI (SS)
MONSERRATO (CA)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2009
Gent.le Paziente,
gli esami radiografici che le verranno richiesti sono una ortopantomografia e una teleradiografia latero laterale che che le verrà prescritta dal collega. E' possibile farle in studi radiologici convenzionati nei quali dovrà recarsi con l'impegnativa del suo medico curante, ma tenga presente che ormai molti studi odontoiatrici hanno gli strumenti per poterla fare direttamente in studio. in ogni caso è sempre preferibile recarsi in prima analisi dall'odontoiatra dal intende farsi seguire e sarà poi lui a fare richiesta degli esami per lui importanti ai quali potrebbe essere necessario un terzo esame. La rimozione del tartaro è fondamentale a prescindere dal fatto che lei voglia iniziare la terapia ortodontica o meno , si ricordi che il tartaro è placca che si è calcificata nel tempo e si tratta di residui alimentari e batteri che creano un insulto costante per i tessuti di sostegno del dente. I costi sono molto variabili e possono dipendere da differenti fattori. In ogni caso lei ha il diritto a seguito dello studio del caso di richiedere un preventivo di spesa, ma a questo sono certa che il collega provvederà .
Le faccio i miei auguri
Dr.ssa ALESSIA  AGABBIO
ORISTANO-SASSARI-MONSERRATO
TEL.3294277193

[#10] dopo  
Utente 121XXX

grazie
però non avete capito il senso sulla mia domanda sul tartaro.
che è ora di eliminarlo è ovvio, però visto che sta lì da tanti anni e ha sicuro rovinato il dente (visto anche che è capito che ci sia uscito del sangue e quindi penso che una volta eliminato il dente ballerà) è preferibile farlo dal medico che mi curerà oppure da un medico della zona?
ve lo chiedo perchè da un medico della zona costerà sicuro di meno, perchè ho paura che la presenza del tartaro renda non così efficace la visita (non è che ho tutto questo tempo e questi soldi, anzi pochi a dire la verità) e anche perchè forse invece è meglio che lo faccia il medico che mi curerà l'allineamento dei denti così lo vede direttamente piuttosto che sentirlo da me a lavoro già fatto.
per questo tre motivi vi chiedo un parere professionale, su questa cosa, per capire come è meglio agire.
saluti

[#11]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
mi spiace ma abbiamo capito benissimo il senso della domanda sul tartaro è forse lei che non ha capito la risposta, in qunato il tartaro va rimosso IL PIU' PRESTO possibile, non solo, bisogna evitare che si formi con un'accurata igiene giornaliera che evidentemente non ha avuto sino ad oggi ( i danni che fa li ha certtamente capiti )
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#12]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Volevo solo precisare, a proposito di ortodonzia invisibile, che INVISALIGN è solo una marca commerciale di un sistema di allineatori trasparenti.
Un pò come dire "FIAT" anziché automobile.
Esistono altre marche commerciali, anche se invisalign è dotata di un ottimo e azzeccato apparato commerciale.

Un dentista "certificato" invisalign è solo un dentista (indipentemente dalla sua bravura e preparazione) che ha seguito un corso di aggiornamento di uno o due giorni.
La certificazione non è, naturalmente, un titolo abilitante, e i dentisti segnalati da invisalign sono solo una limitata parte dei professionisti fra cui lei può scegliere.
Un pò come la rete di "officine autorizzate" di una qualsiasi casa automobilistica.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)