Utente
Buonasera, il mio bambino di anni4 ha i denti cariati per buona parte.Gli incisivi superiori, ma anche due primi premolari e su questi ultimi si insinua spesso cibo e sanguinano durante lo spazzolamento.
Il bambino ha una igiene orale scrupolosa e noi genitori gli ripassiamo sempre lo spazzolino ed a volte anche il filo. Purtroppo finora ci è sembrato piccolo per il nostro dentista. Ci vorrebbe qualche bravo odontoiatra pediatrico.
Potremmo avere indicazioni sulla presenza o meno di pedodontisti nella provincia di palermo?Grazie per l'attenzione

[#1]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
mi spiace non potervi aiutare ma è assolutamente indispensabile che troviate un pedodonzista che curi il bimbo al più presto
eventualmente potete anche chiedere alla clinica odontoiatrica universitaria
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2]  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Il pedodonzista è un'odontoiatra che si dedica a tempo pieno nella professione alla cura odontoiatrica dei piccoli pazienti,ma non bisogna assolutamente trascurare che anche un bravo odontoiatra generico possa validamente curare il vostro bambino.
Percui affidatevi innanzitutto ad un bravo dentista.
Auguri.
La risposta ha il slo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#3] dopo  
Utente
Grazie per le tempestive risposte.
Non mi sono rivolta al nostro odontoiatra in quanto lui stesso non se la sente, essendo il piccolo vivace e molto pauroso.
Mi rivolgerò quindi al policlinico al più presto.
Vorrei chiedere però come mai il piccolo sia così soggetto alla carie (allattato fino a due anni al seno, niente biberon o ciuccetto)?
I suoi coetanei, infatti lavano i denti per lo più sporadicamente durante la settimana!
Grazie ancora

[#4]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
ci può essere una fragilità dello smalto ma proabilmente anche la dieta ricca di zuccheri e mancata rimozione della placca
intanto se posso consigliare se già non lo fate fate assumere il fluoro una pastiglia al giorno fino alla ultimazione della permuta dentaria
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#5]  
Dr. Ivan Gazzola

24% attività
0% attualità
8% socialità
TREVISO (TV)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2005
Occupandomi esclusivamente di ortodonzia e pedodonzia le posso dire che vedo spesso bimbi di 4 anni con situazioni come quella da lei descritta. Se le carie vengono affrontate quando sono piccole, anche se il bimbo ha 3-4 anni, in genere non ci sono grossi problemi per ottenere buoni risultati, attendendo 1-2 anni spesso la situazione risulta molto più compromessa e difficilmente recuperabile.
Come prevenzione è importante cercare di limitare il più possibile cibi ricchi di carboidrati e zuccheri(soprattutto merendine, patatine caramelle ed altro) e pulire regolarmente la dentatura del bimbo almeno due volte al giorno. A 4 anni nessun bimbo è in grado di provvedere autonomamente alla propria igiene dentale. Se al bimbo piacciono i pop-corn magari provate a sostituire alcune merende con una porzione, ovvimante senza zucchero, i pop corn infatti sono ricchi di fluoro.
Importantissimo l'assunzione di fluoro, magari facendo succhiare la "caramella" (pastiglia di fluoro) in modo da ottenere, oltre all'azione a livello sistemico nella formazione dei denti definitivi, anche un'azione topica a livello dei decidui presenti in bocca. A 4 anni normalmente non consiglio l'uso del colluttorio perchè il bimbo tende ad ingerirlo e non riesce ad utilizzarlo in maniera corretta (deve rimanere in bocca per essere efficace). Cerco di vedere tra le conoscenze se riesco ad indicarvi un pedodontista in provincia di Palermo, purtroppo siamo ancora in pochi ...
Cordiali saluti.

Ivan dr. Gazzola
dr@ivangazzola.it

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille per la sua attenzione.
Mi sono informata ed al policlinico eseguono solamente interventi di pedodonzia ordinaria e non invece il nuovo sistema di sedazione cosciente. Mi hanno indicato il CTO ma non ho chiamato ancora. Altrimenti mi sposterò a marsala,perchè vedo che ha delle carie galoppanti.
Le chiedo gentilmente come si spiega che anche stasera allo spazzolamento sanguina proprio dal dentino in cui la carie è davvero profonda(primo premolare superiore)?

[#7]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
perchè c'è in corrispondenza un'infiammazione gengivale
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#8]  
Dr. Ivan Gazzola

24% attività
0% attualità
8% socialità
TREVISO (TV)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2005
Concordo con il collega, la causa più probabile di sanguinamento è proprio la grossa infiammazione gengivale che si viene a creare per il ristagno di cibo causato dalle carie.
Per quel che riguarda la pedodonzia e la sedazione cosciente, o protossido d'azoto, non è detto che debba essere indispensabile ma sicuramente aiuta.
Potrebbe anche trovare un buon pedodontista che non usa la sedazione su suo figlio (personalemente la applico in una piccola percentuale di pazienti, pur avendola sempre disponibile in studio). Per la pedodonzia è molto più imortante l'approccio psicologico al bambino.
Cordiali saluti.

Ivan dr. Gazzola
dr@ivangazzola.it

[#9]  
Dr. Ivan Gazzola

24% attività
0% attualità
8% socialità
TREVISO (TV)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2005
Se non ha ancora trovato ho il contatto di un collega.
Se mi contatta via mail (la trova in firma) sarò felice di indicarle il recapito.
Cordiali saluti.

Ivan dr. Gazzola
dr@ivangazzola.it