Utente 584XXX
Gent.le Dott.ri, scrivo perchè mio figlio deve subire un intervento per estrarre un dente che è di più. Spiego meglio: porta l'apparecchio da ormai un anno. Da una radiografia è però risultato che vi è un dente in più nell'arcata inferiore nella parte frontale. Questo dente è cresciuto dentro la gengiva, quindi a detta del dentista, bisogna estrarlo per evitare che cresca e produca dei danni. Vorrei sapere, nel merito se vi possono essere complicanze appunto come dice il dottore, poichè non si può togliere l'apparecchio se non prima estratto il dente. Ed in secondo luogo se è un intervento "rischioso" e "doloroso". Mi scuso per se mi sono dilungata e se sono stata poco precisa nei termini.
In attesa di risposta, porgo

Distinti saluti e ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
mi sembra corretto il consiglio del collega
non è consigliabile spostare i denti se vi sono altri denti inclusi per il possibile danno da contatto delle radici
per il resto impossibile rispondere senza documentazione nè visita, ma elenchi i suoi dubbi al collega
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Facciamo fatica a rispondere alla sua domanda in mancanza di altri dati. L'età di suo figlio, che apparecchio porta (fisso-mobile-funzionale), il dente in più è erotto (ha bucato la gengiva o è totalmente incluso...?
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Quando ha iniziato il trattamento con le Rx per lo studio del caso non è stato evidenziato questo dente in più?

La risposta ha il solo scopo informativo
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#4] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Risponderle senza nessuna "prova" della posizione del dente sovrannumerario non è possibile. In ogni caso si tratterà di una estrazione chirurgica e come tale un pò impegnativa, ma niente di chè.
Saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#5] dopo  
Utente 584XXX

Gent.li Dottori, innanzitutto grazie per le risposte.
Preciso:

- mio figlio ha 16 anni;
- porta l'apparecchio fisso;
- il dente si trova nell'arcata inferiore e non ha bucato la gengiva;
- sì già dagli Rx è risultato il dente in più, ma l'odortodonsinsta ha preferito prima aspettare la correzione della posizioni dei denti che si erano "accavallati".

Non ho portata di mano gli rx quindi non posso essere più precisa, la mia preoccupazione è che non ci siano complicanze nell'operazione e che cosa potrà mangiare. Vi ringrazio comunque per i chiarimenti e per le rassicurazioni.

[#6] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
il rischio di complicanze c'è sempre nella chirurgia e dovrà essere edotta dal suo chirurgo che è l'unico che conosce realmente la situazione a differenza nostra. anche sul post chirurgico sicuramente le verrà spiegato a richiesta: non sappiamo che tipo di intervento e quanto invasivo sia
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it