Utente 175XXX
buonasera mi chiamo alessio e ho 21 anni questa sera ho ricevuto un colpo al viso con un oggetto il dente incisivo superiore a sx dopo il colpo ha iniziato a sanguinare e a dondolare ecco la mia domande anzi le mie domande,cosa succede?è qualcosa di grave?si può sistemare con qualche pasta apposta?sono molto preoccupato perchè non vorrei che fosse qualcosa di grave e ne devo fare l'estrazione e mettere la capsula o qualcosa di simile. adesso comunque il dente mi fa male e non sanguina più,ma credo comunque che sia la botta la causa dek dolore,ma il dolore è abbastanza sopportabile. chiedo scusa per il mio linguaggio poco professionale e ringrazio per la vostra gentilezza e disponibilità.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
8% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente si può intervenire per recuperare il dente,ma è necessario anche in tempi brevi che si rivolga ad un dentista per stabilire le condizioni del dente e per attuare la giusta terapia.
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#2] dopo  
Dr. Domenico Laquintana

24% attività
12% attualità
12% socialità
TROIA (FG)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Concordo con il collega che mi ha preceduto. E' fondamentale la gestione dei primi tempi successivi al trauma.
Dopo averla visitata, il suo dentista potrebbe (qualora fosse necessario) decidere di "splintare" il dente mobile unendolo a quelli vicini in modo da immobilizzarlo per un certo periodo.
Controlli nel tempo (radiografici e di vitalità del dente) sono necessari per escludere danni permanenti.

Tutto questo dipende dal'entità della mobilità.

Cordiali saluti.
La saluto cordialmente,

Dott. D. Laquintana
www.domenicolaquintana.it

[#3] dopo  
172424

Cancellato nel 2010
Pienamente d'accordo coi miei colleghi. Si può recuperare il dente, valutandone la vitalità e se non vitale, procedere ad una terapia canalare e valutando la moìbilità se è dovurta solo al dente ("bloccandolo con una legatura parodontale agli altri denti vicini per stabilizzarlo , legatura che sarebbe provvisoria per qualche mese) se poi la mobilità fosse dovuta anche o solo ad una frattura del "tavolato osseo" si procederebbe ad un intervento Parodontale di ricostruzione e/o di sutura ossea
Questo ovviamente in linea di massima e per darle delle indicazioni.
Solo il Collega che la visiterà potrò decidere la terapia più appropriata.

Cari saluti ed auguroni per la visita
Dr.Gustavo Petti Medico Spec Odontoiatra Parodontologia Gnatologia Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi Cagliari

[#4] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Il dente potrebbe esser mobile per una frattura parcellare dell'osso alveolare (l'osso che circonda la radice e al quale il dente si unisce mediante un legamento) o perchè è fratturata la radice.
La prima ipotesi sarebbe quella migliore in quanto l'osso a differenza dei tessuti dentari se opportunamente trattato (splintaggio dell'elemento mobile ecc) rigenera e si "ripara" per così dire.Naturalmente bisognerà poi valutare la vitalità del dente e intervenire in caso di necrosi.
Se è rotta la radice bisogna vedere a che livello è la frattura: terzo superiore, terzo medio o terzo apicale per poter decidere il trattamento più opportuno.
Concordo con i colleghi sulla necessità di una visita odontoiatrica urgente.
Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it

[#5] dopo  
172424

Cancellato nel 2010
In caso di Frattura radicolare, come dice il collega Di Iorio, non faccia estrarre il dente.
Con la Chirurgia Parodontale estetica in linea di massima può essere quasi sempre salvato!

Cordiali saluti
Dr.Gustavo Petti Medico Spec Odontoiatra Parodontologia Gnatologia Riabilitazione Orale Completa in Casi Clinici Complessi Cagliari