Utente
Salve, da qualche giorno ho dei problemi sia cutanei sia buccali.
4-5 giorni fa mi sono comparsi (a frequenza di circa uno nuovo al giorno) una serie di "foruncoli" sul viso (ai lati delle sopracciglia, sulle tempie, sopra alla bocca, sulla fronte e anche sul petto, centralmente rispetto ai seni).
Oggi mi sono comparse 3-4 afte localizzate nella porzione mascellare dx della guancia, che mi hanno infiammato tutta l'arcata gengivale destra e indolenzito anche i denti.
Questi due sintomi sono collegabili in qualche modo? i foruncoli non accennano ad andarsene, e le afte (che in realtà non so se lo siano davvero perchè non c'è la "placchetta" bianca, ma sono una sorta di "bozze", gonfi, con un puntino scuro al centro, molto simili a una puntura di insetto) sono molto dolorose.
Ho un ritardo di circa 10giorni del ciclo (ho un ovaio policistico), potrebbeo esservi collegamenti?
Mi rendo conto di aver richiesto anche consulti dermatologici-ginecologici, ma non sapevo in che sezione inserire la domanda.
Ringrazio per l'attenzione,
saluti

[#1]  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
le rispondo per la mia competenza stomatologica
un'afta ha caratteristice diverse potrebbe esere un'infiammzione alle ghiandole salivari
in entrambi i casi il dovrebbe comunque essere di 7/10gg
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2]  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
le afte sono ulcere, cioè si ha perdita di tessuto, non sono bozzi, cioè lesioni simil-papulose.
Certamente il quadro descritto (acne e ritardo mestruale) rientra nella patologia principale, e vista la concomitanza delle lesioni cutanee sul viso, anche la manifestazioni orali possono essere ipotizzate come manifestazioni secondarie.
Pertanto le consiglio un consulto presso il suo ginecologo per le cure più appropriate.
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#3]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
I "foruncoli" sul viso e sulle parti superiori del corpo sono in relazione all'età (22 anni), al sesso (nelle ragazze più frequente), al periodo ormonale (c'è una relazione con la variazione ormonale del ciclo), e all'alimentazione.

Si, all'alimentazione.
Consumando alcuni cibi è più facile che insorgano.
Ma questi cibi non sono uguali per tutti.
Ci possono essere delle intolleranze alimentari (cosa ben diversa dalle allergie), e queste manifestarsi anche in questo modo.

Le afte, noiosissime, penso siano un fenomeno non collegato.

Consulti un medico esperto nel campo delle intolleranze alimentari.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)