Ala, edta e dmsa

Buongiorno,

volevo chiedervi se assumere unintegratore di ALA avendo delle amalgame dentarie, che appunto rilasciano mercurio costantemente, è controindicato, essendo un potente antiossidante (ed anche chelante) porterebbe a "spasso" per il corpo gli accumuli di mercurio.
ci sono sontroindicazioni per una chelazione damercurio causa amalgama?

grazie mille
[#1]
Dr. Riccardo Ferrero Leone Perfezionato in medicine non convenzionali, Medico di medicina generale 1,5k 77 30
Gentile Utente,

al primo quesito posso risponderle che il tema è dibattuto e non credo che ci siano lavori ufficiali e certi in entrambi i sensi, che l'acido lipoico agisca solo nella rimozione del mercurio oppure si comporti anche da involontario trasportatore intracellulare.
Per il secondo quesito giro la domanda ai colleghi odontostomatologi.

Cordialmente.

Dr. Riccardo Ferrero Leone
Nutrizione clinica - Omeopatia - Omotossicologia
www.leonelifestyle.com

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test