Utente 271XXX
Salve dottori,
recentemente mi sono accorto che anche dopo aver lavato i denti (di solito un 10 minuti dopo) se strofino i denti compresi tra i due canini inferiori mi rimane un odore di marcio sulle dita. I denti sono in "ottime condizioni", non ci sono spazi tra i denti, non ci sono carie, le gengive non sono arrossate e non sanguinano. Ho notato pure che i denti in alcuni momenti "dondolano" di più rispetto ad altri momenti della giornata e ho letto su internet che la mobilità dentale è una cosa del tutto normale.
N.B. non cerco una diagnosi precisa, perchè telematicamente è impossibile, ma almeno le possibili cause, in attesa di un consulto "faccia a faccia" con un dentista.

Cordiali saluti, Antonio.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Scaglia

28% attività
4% attualità
16% socialità
CALENZANO (FI)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la sintomatologia lascerebbe supporre presenza di tartaro e paradentosi. Le consiglio una rapida visita dal dentista.
Cordialmente.
Dott.PIERLUIGI SCAGLIA-MedicoChirurgoOdontoiatra
Terapie con Laser-Odontoiatria adulti e infantile-Protesi-Implantologia-Ortodonzia-

[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Da quello che scrive si potrebbe supporre un problema parodontale, nel frattempo che si fa visitare da un odontoiatra, una domanda: utilizza il filo interdentale?
Saluti
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.

[#3] dopo  
Utente 271XXX

Vi ringrazio per le tempestive risposte, le ho lette solo ora per problemi di connessione. I miei denti tendono al giallo, ma non ho placche di tartaro. Non utilizzo il filo interdentale e lavo i denti mattina e sera. Non ho neppure recessioni gengivali gravi. La mobilità dentale è minima (inferiore a 1 mm, come dice lo standard) solo che in alcuni momenti è più accentuata. Attualemente sto usando il bicarbonato (1 volta a settimana) per cercare di sbiancare i denti. Una domanda: la puzza che io sento strofinando sui denti, viene percepita anche da chi ho di fronte?

Cordiali saluti.

[#4] dopo  
Dr. Maurizio Macrì

36% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2013
Gentile paziente,
premesso che solo una visita diretta può essere dirimente per un indirizzo diagnostico,
penso che, da quanto riferisce, lei non ha problemi parodontali seri.
Sappia che nel cavo orale esiste una flora microbica endemica e se si ha presenza di minime quantità di placca batterica o una leggera infiammazione gengivale, è assolutamente normale che il suo dito sia maleodorante. Tranquillo nessun altro avverte questo odore se non lei.
Si sottoponga ad una visita e vedrà che se la cava al massimo con un paio di sedute di igiene orale.
Cordiali saluti

Dr. Maurizio Macrì
Odontoiatra