Utente
Buona sera cari dott, lo so che mi ripeto ma ho bisogno del vostro aiuto. Non perché non reputo il mio dentista capace io in lui ho grandissima fiducia e stima, ma solo per chiarezza su un piccolo problema. Praticamente ho un ascesso cronico piccolo sulla gengiva che non va via con gli antibiotici, questo molare che ho trascurato e adesso è praticamente distrutto lo devo estrarre. Il problema dove sta,che mi ha consigliato sia il mio dentista che il mio medico di base di assumere rocefin fiale onde evitare che estraendo il molare l infezione porterebbe potrebbe diffondersi nei tessuti circostanti. Io il rocefin non lo posso fare perchè ho un intolleranza con forti coliche vomito e giramenti di testa. Adesso volevo sapere se assumo un antibiotico meno forte clavulin x esempio che non mi da problemi rischio a non avere una buona copertura? Grazie

[#1]  
Dr. Pierluigi Scaglia

28% attività
8% attualità
16% socialità
CALENZANO (FI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Strano che il dentista e, soprattutto il medico di base consiglino il Rocefin sapendo della sua intolleranza. Comunque un antibiotico anche meno forte come dice lei, dovrebbe darle una copertura sufficente. C'è da considerare che nel post estrazione si ha un notevole afflusso di sangue nella zona della ferita che svolge sia un'azione meccanica, portando via germi, sia un'azione anticorpale. Mi permetterei di sconsigliare l'uso di tamponi di fibrina o quant'altro per facilitare la chiusura della ferita ed ancor meno l'uso di punti di sutura. Lascerei li sangue libero di coagulare con tutte le sue potenzialità anticorpali.
Cordialmente.
Dott.PIERLUIGI SCAGLIA-MedicoChirurgo Odontoiatra
Terapie con Laser-Odontoiatria adulti e infantile-Protesi-Implantologia-Ortodonzia-

[#2] dopo  
Utente
Grazie x la risposta dott, loro lo consigliano ma hanno visto che ho un intelligenza quindi il dentista mi ha detto di non assumerlo più. Quindi non rischio gravi infezioni vero?