Utente 374XXX
Salve, qualche giorno fa ho sviluppato delle bolle dalla punta bianca sul lato sinistro della lingua a seguito di un episodio di stipsi, molto fastidiose data la posizione, ma inizialmente non me ne sono curato più di tanto. Dopo un paio di giorni le bolle persistevano e si è aggiunto un dolore alla gola lato sinistro, sopratutto al momento della deglutizione, e, in seguito, anche allo orecchio corrispondente accompagnato ad un senso di gonfiore. Ho iniziato ad usare un collutorio antibatterico (iodosan), ma non sembra fare molto oltre ad alleviare temporaneamente il bruciore al lato della lingua causato dallo sfregamento delle bolle coi i denti. Oggi inoltre mi sono accorto dopo aver avvertito bruciore nella zona di una lesione sotto la lingua sempre sul lato sinistro che ricorda piccoli graffietti.

Ho assunto solo 2 compresse di Veclam RM 500 mg tra ieri e oggi e me no sono già pentito perchè non posso continuare avendo finito il prodotto, per il resto non soffro più di stipsi e non manifesto altri sintomi.

Aspetto vostra risposta in quanto inizio a preoccuparmi. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mirco Di Biase

36% attività
16% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
GESSATE (MI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
potrebbe trattarsi di stomatite aftosa, accompagnata o meno dal rigonfiamento dei linfonodi sotto mandibolari. Non esiste una causa ben precisa tuttavia il più delle volte la causa viene addebitata ad un abbassamento delle difese immunitarie, lievi ferite provocate da cibi duri, allergie a cibi, deficienze di nutrienti come ferro, zinco e viamina b 12. Altri fattori possono essere associati a contatto con animali domestici,presenza di stress o ansia, intolleranza al glutine (nei soggetti affetti da morbo celiaco) o patologie dell'intestino. Le afte di norma guariscono spontaneamente da 1 a 4 settimane, ma per una diagnosi precisa e la riduzione dei sintomi che accusa le consiglio una visita dal suo dentista di fiducia. Cordiali saluti.
Dr. Mirco Di Biase
Odontoiatra e protesista dentale. Consulti di carattere informativo mirco_db@libero.it

[#2] dopo  
Utente 374XXX

La ringrazio Dr Di Biase per la celere risposta.
Provvederò a consultare il mio dentista se i sintomi persisteranno allora.
Ancora una volta grazie, qualsiasi altra opinione è sempre ben accetta.