Utente 392XXX
Buonasera, ho un problema ke non sti riuscendo a risolvere da qualche tempo...ho le gengive degli incisivi gonfie (sono incapsulati da 4 anni)..e ho le gengive inferiori arrossate...vorrei sapere cosa fare perché mi sanguinano spesso anche mentre parlo e questo mi crea molto imbarazzo.
Vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
gonfiore e sanguinamento sono indicativi di infiammazione: può essere presente placca, tartaro o lesioni parodontali più profonde.
Sono valutazioni da approfondire in corso di visita.

Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.

[#2] dopo  
Dr. Mirco Di Biase

36% attività
16% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
GESSATE (MI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2014
Come già sottolineato dal collega il suo problema è verosimilmente provocato dalla probabile presenza di placca e tartaro. Ricordo a tal riguardo che è necessario un controllo almeno due volte l'anno presso il suo dentista di fiducia al fine di intervenire precocemente ed evitare danni peggiori specie in elementi dentali protesizzati come nel suo specifico caso. Cordialmente.
Dr. Mirco Di Biase
Odontoiatra e protesista dentale. Consulti di carattere informativo mirco_db@libero.it

[#3] dopo  
Utente 392XXX

Posso fare qualcosa a casa x curare in attesa del dentista? Tipo un dentrifricio specifico, uno spazzolino diverso o altro?

[#4] dopo  
Dr. Mirco Di Biase

36% attività
16% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
GESSATE (MI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2014
Buon giorno,
in assenza di una visita non è possibile effettuare una diagnosi ed un'idonea terapia, prima deve farsi visitare, definire qual'è il suo problema e solo dopo il trattamento professionale, il suo dentista le consiglierà una terapia di mantenimento, con specifici presidi,da eseguire a casa,( se ne necessiterà). E fondamentale intervenire sulla causa che ha scatenato il suo problema ma è ancora più importante indviduarla, per cui si rechi al più presto dal suo dentista di fiducia. Cordiali saluti.
Dr. Mirco Di Biase
Odontoiatra e protesista dentale. Consulti di carattere informativo mirco_db@libero.it

[#5] dopo  
Utente 392XXX

Voi consigliate gli spazzolini elettrici come quelli della oral B con idropulsore ecc ecc?

[#6] dopo  
Dr. Mirco Di Biase

36% attività
16% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
GESSATE (MI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2014
Personalmente non li consiglio e solitamente se il problema riscontrato fosse una gengivite consiglio uno spazzolino con setole medio-morbide manuale, filo interdentale, coadiuvati da un colluttorio da assumere giornalmente. Tutto questo ovviamente dopo aver eseguito una seduta di igiene orale e profilassi. Cordiali saluti.
Dr. Mirco Di Biase
Odontoiatra e protesista dentale. Consulti di carattere informativo mirco_db@libero.it