Utente
Buonasera, circa una settimana fa mi sono sottoposta all'intervento di estrazione del dente del giudizio superiore destro, in quanto era spuntato parzialmente e mi procurava abbastanza dolore. Premetto che l'intervento in sè non è stato molto "piacevole" , il dentista mi ha dovuto per tre/quattro volte raddoppiare la dose di anestesia poiché ad ogni tentativo di estrazione provavo un dolore abbastanza forte. Da cosa può essere dato ciò ? Sembra sia causato dall'infiammazione che avevo precedentemente e dalle lunghe radici del dente... Solo alla quarta volta ho sentito meno dolore nonostante però lo abbia avvertito di nuovo nel momento in cui lo ha proprio estratto.. Inoltre dopo 7 giorni continuo ad avvertire un po' di dolore alla parte interessata mentre mangio, quando apro/allargo la bocca e quando la parte viene toccata. Non so se sia normale e se ci sia un'infezione in atto o qualcos'altro... Ringrazio anticipatamente per la risposta.

[#1]  
Dr. Cataldo Palomba

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
12% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
essendo stato un intervento abbastanza cruento, una dolenzia dopo sette giorni, senza un edema dei tessuti molli, ecchimosi, dolore sordo e solo temporaneamente gestibile con gli antiinfiammatori-analgesici, ecc., rientra in un quadro post operatorio con un decorso normale.
Cordiali Saluti
https://www.facebook.com/dentistarantonline
Risposta ad esclusivo scopo informativo, non costituisce diagnosi, non sostituisce la visita medica.