Utente 434XXX
Buonasera, innanzitutto vi ringrazio per il servizio che prestate tramite il sito, che più volte in passato ho consultato.

Vi espongo il mio problema: da un paio di giorni a questa parte, ho riscontrato fastidio alla lingua e alterazione del gusto. Ieri sera mi sono accorta che le papille sulla parte posteriore della lingua sono ingrossate e dure, e la zona centrale della lingua è arrossata; inoltre oggi avverto anche bruciore.

Preciso che ho appena concluso un ciclo di aerosol (Fluimucil antibiotico + Clenil + fisiologica) di 12 giorni per cercare di attenuare la mia sinusite cronica, come prescritto dal mio otorino. Purtroppo un paio di giorni prima di finire il ciclo di aerosol, ho iniziato ad avere mal di gola, e senza pensare alle possibili interazioni, ho preso una pastiglia Benactive Gola.
Il ma di gola è passato, ma i problemi con la lingua sono iniziati più o meno lì. E' possibile che siano il risultato dell'interazione tra medicinali? Può essere un qualche tipo di glossite?
Purtroppo fino a lunedì il mio medico di base non è disponibile, è il caso che parli con una guardia medica? C'è la possibilità che la cosa si aggravi e che "rischino" le papille gustative? C'è qualcosa che posso fare per alleviare la situazione?

Vi ringrazio in anticipo per la vostra disponibilità,
Aurora

ps: posso linkare una foto, se è necessario (non permette l'identificazione, quindi credo non sia contro il regolamento)

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
La glossite che lamenta,con arrossamento,papille gustative ingrossate e bruciore ,
potrebbe essere la spia di carenze vitaminiche,specie vit.B12,ac.Folico,legate a terapia antibiotica,che alterando la flora batterica intestinale ne rendono difficile l'assorbimento. Altre cause possono essere legate ad allergie a farmaci(ad esempio anti ipertensivi),anche ai coloranti presenti in certe caramelle,o a disordini immunitari(xerostomia),infezioni virali o batteriche, celiachia,ma anche semplicemente l'assunzione di cibi molto caldi.Ritengo utile una visita da un collega Stomatologo per una corretta diagnosi e una terapia causale.
Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 434XXX

Grazie mille per la prontissima risposta, dottore.
Appena possibile prenoterò una visita specialistica. Nel frattempo, oltre a piccante/alcolici/cibi acidi, c'è qualche tipo di alimento che devo assolutamente evitare per non peggiorare la situazione? (Ora anche le papille sulla punta della lingua sono irritate)
Grazie ancora,
Aurora

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Gli alimenti che ha citato sono sicuramente da evitare,così come cibi
speziati ,kiwi,ananas(irritanti per la presenza di un enzima proteolitico).
Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia