Utente 438XXX
Qualche giorno fa mia mamma si è accorta di avere una grossa macchia bianca, simile ad una cicatrice ed accompagnata da papule rossastre, a livello della mucosa orale. La macchia è simile ad un reticolo. Ci siamo rivolti, in preda all'ansia, ad un paio di dentisti e ad un dermatologo i quali hanno dato vari pareri. C'è chi ha parlato di leucoplachia, chi di lichen planus orale però alla fine hanno richiesto una biopsia per accertarsi non si tratti di una neoplasia. Ora sono molto preoccupata. La macchia non è sopraelevata ma mia mamma avverte secchezza. C 'è da preoccuparsi?!il 22 febbraio abbiamo la biopsia.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Da quel che descrive potrebbe trattarsi di lichen planus ,la cui variante reticolare e ' abbastanza comune ed è caratterizzato da strie biancastre (strie di Wicham) localizzate in genere nella parte interna della guancia
Alla base di tale patologia vi è una sorta di autoaggressione (malattia autoimmune) del sistema immunitario tuttavia le cause di tali alterazioni rimangono in parte sconosciute..
Può essere legata a ,stress,traumi,alcoolismo,tabagismo,a volte associato a infezioni virali come HBV e HCV.. Fortunatamente nella maggioranza dei casi (80% circa dei casi) il lichen orale non causa alcun disturbo; talvolta, invece, può provocare fastidio, bruciore e anche dolore, soprattutto in seguito all’assunzione di cibi o bevande irritanti.
La diagnosi differenziale va fatta con la leucoplachia.
Le consiglio una visita da un collega che si occupa di patologia orale ed eventualmente una biopsia per una diagnosi istopatologica corretta(che lei ha gia in programma)
Le allego un link di un valente collega esperto di patologia orale,che le potrà essere di aiuto.
https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1290-lichen-planus-orale.html
Cordialita '
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 438XXX

Grazie Dottore. Lei crede non si tratti di una lesione cancerosa in stato avanzato?!Nel caso in cui si tratti di un carcinoma della mucosa orale quali sono le aspettative di vita?Mi scusi per tutte queste domande ma sono molto agitata.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Come consiglio ,ripeto ,è opportuno un consulto con uno Specialista in
Patologia orale ed attendere l'esame istopatologico post-bioptico per una diagnosi di certezza.
Il lichen non desta preoccupazione nella forma che lei pare abbia,per la leucoplachia,che ha caratteristiche morfologiche diverse,come vedrà su quest'altro link,e'
necessaria terapia chirurgica.

Buona Serata

https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1258-leucoplachia.html
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia