Utente 355XXX
Cari dottori,

Sono un ragazzo di 26 anni, purtroppo fumatore. Due settimane fa ho notato la comparsa di una piccola macchia bianca sul lato sx della lingua, di diametro assai ridotto - circa un puntino - ma ben definita, e di un bianco brillante. Dopo ca. due giorni la macchia è sparita; al massimo mi sembrava di notare sul medesimo punto un lieve ispessimento, ma il colore era quello della lingua. Ieri tuttavia questa macchia è tornata, sempre uguale a prima. Il mio medico di base mi ha detto che non ha idea di cosa sia - la macchia non mi duole o altro - e mi ha consigliato di tenerla sotto osservazione, se per esempio aumenta di diametro di farglielo sapere. Mi ha anche detto che nel caso questa macchietta si farà biopsiare.
Io sono adesso molto preoccupato, mi stanno venendo dei "brutti pensieri" in testa. Secondo voi i sintomi sopra elencati possono far pensare ad una condizione patologica importante? Il mio medico pare aver escluso la leucoplachia, che - così dice - dovrebbe avere bordi più frastagliati.
Grazie in anticipo per l'attenzione, e un cordiale saluto.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi De Giovanni

28% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
mi sembra che non abbia motivo di preoccuparsi. Già il fatto che la "macchietta" bianca che lei riferisce sia scomparsa dopo pochi giorni è un buon segno. Considerando che poi è ritornata a breve nello stesso punto potrebbe far ipotizzare un trauma locale magari dovuto a una cuspide o un margine tagliente di un dente o di una otturazione/ricostruzione.
La tenga sotto controllo ma nel frattempo dorma tranquillo.

Cordiali saluti
Dr. Pierluigi De Giovanni
ODONTOIATRA

[#2] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
La diagnosi differenziale non si fa sulla base dell'aspetto dei bordi della presunta lesione. La leucoplachia può avere anche bordi regolari. Più che altro la leucoplachia non compare e scompare da un giorno all'altro.
Si sottoponga a visita presso un collega esperto in patologia orale e avrà un orientamento diagnostico.
Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#3] dopo  
Utente 355XXX

Cari dottori,

Grazie mille per le Vostre risposte.
Un piccolo, e sorprendente, aggiornamento; è ri-successa la medesima cosa di due settimane fa: la macchia bianca sul lato sx della lingua è scomparsa, lasciando al massimo un lieve ispessimento color "lingua". In compenso ho notato una lieve macchietta grigiastra sulla punta della lingua. Boh, non so che stia succedendo. Avete qualche idea per caso?

Comunque seguirò senz'altro il consiglio del Dr. Di Iorio, ossia visita presso un esperto di patologie orali, e, se desiderate, vi terrò aggiornati.

Un cordiale saluto, e grazie.