Utente 191XXX
Buonasera.
da alcuni mesi ho finito un lavoro di un ponte di 3 capsule; parliamo dell'arcata superiore. Ebbene ,dopo svariati tentativi ( perche' una delle 3 capsule non aderiva perfettamente alla gengiva,quindi entrava cibo) mi e' stato fissato quello definitivo.
sin dal primo momento , nonostante io avessi qualke perplessita' in quanto noto ke ancora sempre una delle 3 capsule non la sento aderente alla gengiva sup. e noto la presenza di un sottilissimo spazio ,sono stato rassicurato dal medico ,il quale mi rassicura dicendomi ke si tratta di una fessura fisiologica poiche' l'estrazione del dente ha provocato una voragine nella gengiva in questione, quidni non dovrebbero esserci problemi e soprattutto entrare del cibo.
io ancora oggi sono perplesso su questo lavoro, e a dire il vero, da alcuni giorni ho un leggero dolorino propio nel ponte in questione e probabilmente andro' a farmi rivedere.

ma chiedo: e' possibile ke ci sia questo sottilissimo spazio tra la capsula e la gengiva? non doveva o poteva essere millimetrica l'impronta presa per effettuare questo lavoro? esiste la possibilita' di una ipotetica fessura o spazio?

cosa posso o devo fare?

grazie

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Il ponte dev'esser conformato in modo che sotto l'elemento intermedio non si accumuli cibo ma sia comunque possibile l'introduzione di strumenti di igiene quali il super-floss.
Se ci son fastidi o dolore e' opportuno farsi rivedere dal dentista.
Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra
enzodiiorio@hotmail.it