Utente 223XXX
Salve,da 3 giorni sto vivendo un vero inferno, nonostante stia assumendo antibiotico ed antinfiammatorio. Premetto che andrò presto da un dentista,ma al momento sono fuori casa e non so che fare. Praticamente ho un forte bruciore all'interno della guancia sx inferiore e sulla gengiva che sta dietro al dente del giudizio (non so come spiegarmi) praticamente la parte in fondo. Quando ingoio mi brucia ancora di più,la sensazione è come quella di avere una ferita o una bolla gigantesca,ma controllandomi con lo specchio non noto nulla. Se provo a toccarmi dall'interno con un dito il bruciore aumenta. Se mi spingo sulla faccia mi fa male ed ho i linfonodi dolenti al tatto. Dallo stesso lato ho il molare che se toccato mi fa male,per esempio se faccio toccare dente con dente. Il dente del giudizio già c'è, solo che non è completamente uscito (così come quello dell'altro lato). Il bruciore è sempre presente,anche adesso che è notte,solo che varia d'intensità,a volte insopportabile altre meno. Mi sembra strano tutto questo,non ho dolore,ripeto,per averlo devo toccare il dente o la faccia. Non noto rossori..di cosa potrebbe trattarsi? Spero in una risposta. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, il dolore non è sinonimo della gravità della malattia, infatti troviamo tumori che sono silenti. Da 3 giorni sta assumendo antibiotico, chi la prescritto? su che base diagnostica? Comprendo che lei si trova fuori casa, ma le consiglio al più presto una visita odontoiatrica in qualunque posto si trova.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Gentile utente, lei ha in atto verosimilmente una pericoronite dei denti del giudizio.
Quando gli ottavi sono in inclusione osteomucosa e una cuspide di essi buca la gengiva,si crea una comunicazione col cavo orale,attraverso la quale si infiltrano placca e detriti alimentari.
La soluzione e ' chirurgica previa valutazione della loro inclinazione e del rapporto col Nervo Alveolare Inferiore, cosa che normalmente va fatta con una Panoramica o meglio con una CBCT.
La terapia antibiotica ed antinfiammatoria peraltro corrette,tamponano ma non risolvono il problema.
Si chiarisca meglio col dentista curante.
Cordialmente


https://it.m.wikipedia.org/wiki/Pericoronite
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia