Utente 464XXX
Salve
Volevo un informazione riguardo la mia sintomatologia in quanto dopo due visite orl e due fibroscopie per vedere faringe e laringe non ci sto capendo più niente.
Durante tutta la giornata oramai è da una ventina di gg che(non sempre) ma spesso mi sento come gonfiare dove stanno le.ghiandole vicino al collo con una sensazione di stringimento e a volte anche il.cosiddetto nodo alla gola con gola secca e sensazione di muchi che non riesco ad espellere.
Ho effettuato rx torace dove risulta un rinforzo bilaterale della trama vasculobronchiale.
Due visite otorinolaringoiatra con esito negativo e una visita gastroenterologica per un eventuale reflusso ma con tutta la cura non si è attenuato alcun sintomo.
Volevo chiedere se questa sensazione improvvisa di gonfiore alle ghiandole del collo con successiva sensazione di stringimento potrebbe dipendere da un eventuale cisti che si formò dopo una devitalizzazione a un molare e che ad oggi cmq sento ancora sotto la gengiva ?
Qualcuno attribuisce il tutto all' ansia dandomi anche ansiolitici ma prima di accettare questa ipotesi vorrei capire se potrebbe dipendere da questa cisti o da tiroide o altro.
Grazie mille
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni

28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
CARNATE (MB)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, le cisti possono recidivare per cui una visita odontoiatrica è consigliata anche per la vicinanza di alcune logge. Deve comprendere che è veramente difficile far diagnosi dove non abbiamo riscontri clinici ma solo sintomi. Per questo la versione psicologica diventa la più accreditata, stia tranquilla che spesso questi fastidi se vanno con lo stesso modo in cui sono arrivati.
Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
4% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Utente, non credo proprio, purtroppo, che la cisti (diagnosticata ?) sia la causa di questi suoi problemi. Cordialmente
Dr.Oscar G.ppe Muraca

La risposta ha carattere puramente informativo.